Oltre 30 videogiochi italiani presenti al Milan Games Week Indie

News
Antonio Salvatore Bosco
Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Il Milan GamesWeek, la manifestazione videoludica che si terrà presso FieraMilanoCity nel weekend dal 14 al 16 Ottobre, ospiterà per il quarto anno consecutivo Milan Games Week Indie, lo spazio espositivo dedicato ai videogiochi sviluppati da talenti italiani.

Si avrà la possibilità di giocare con oltre trenta tra i titoli più promettenti del panorama indie italiano, di recente o prossima uscita, e di parlare direttamente con gli sviluppatori che li hanno realizzati. Lo spazio riservato a questo evento dimostra come l’industria videoludica italiana stia avendo un periodo positivo.

Vediamo insieme alcuni dei titoli che saranno presenti e vi rimandiamo alla lista completa nel sito ufficiale.

  • 5 Minutes Rage: titolo per PC e Xbox One sviluppato dai mantovani di Indomitus Games. Qui i giocatori dovranno affrontarsi a colpi di cannonate in un party shooter 2.75D dalle colorate ambientazioni sci-fi, in stile anni ’80. Un gioco pensato per rapide partite in compagnia, cariche di azione, strategia e adrenalina in cui vince il giocatore dai riflessi migliori e più rapido a segnare punti.
  • Blind: thriller psicologico del team torinese Tiny Bull Studios, pensato per HTC Vive, Oculus Rift e Playstation VR.  Sarà un titolo con una forte componente narrativa nel quale la protagonista è cieca. Questa giovane ragazza si risveglia in una strana casa senza alcun ricordo su come sia arrivata lì e con la sconvolgente scoperta di aver perso la vista. Incalzata dal sinistro e sadico Guardiano, dovrà esplorare la spaventosa villa orientandosi tramite i suoni. Man mano che si avvicinerà alla verità, dovrà confrontarsi con il suo peggior nemico, ciò che non potrà o non vorrà vedere.
  • Atomine: gioco per Xbox One sviluppato da Broken Arms Games in cui controlleremo l’intelligenza artificiale Atomine con lo scopo di raggiungere il Mainframe per poter controllare tutta la rete virtuale. Per farlo però bisognerà farsi strada tra pericolosi antivirus e firewall.
  • Fur Fight:, gioco dell’udinese Team Red Panda, è un gioco multiplayer per Android e iOS. Gli animali buffi e pelosi che lo popolano sono in lotta fra di loro e lo scopo del gioco consiste nello sconfiggere più avversari possibile nel tempo di un round. Combattimenti imprevedibili e senza esclusioni di colpi animano colorate arene in cui possono sfidarsi fino a quattro giocatori.

Altri articoli in News

Shenmue III

Shenmue III: dopo quindici anni, il terzo capitolo della saga

Lorenzo Prattico22 agosto 2017

Age of Empires: Definitive Edition – spuntano trailer e data di release

Lorenzo Prattico22 agosto 2017
Fire Emblem Warriors

Fire Emblem Warriors – Nintendo annuncia la data d’uscita e pubblica un nuovo trailer

Alessandro d'Amito22 agosto 2017
Splatoon 2

Splatoon 2 – novità in arrivo mostrate tramite un video dedicato

Alessandro d'Amito22 agosto 2017
Last Day of June

Last Day of June – disponibile online il primo video dedicato al Making Of del gioco

Alessandro d'Amito22 agosto 2017
GWENT Thronebreaker

GWENT: Thronebreaker – annunciato il contenuto single player per il CCG CD Projekt RED

Alessandro d'Amito22 agosto 2017