No Man’s Sky: addio alle scoperte a causa di un bug

News
Maria Elena Sirio
Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Tanto atteso quanto criticato, No Man’s Sky torna nel mirino. L’utente Reddit Dark_Nexis, infatti, avrebbe da poco scoperto un nuovo, insidioso bug, che potrebbe spingere molti a lanciare il titolo fuori dalla finestra.

Quest’ultimo, nel caso in cui il giocatore si allontani troppo e per troppo tempo da un sistema, lo cancellerebbe dalle scoperte effettuate. Il nome del sistema o dei pianeti dato dal giocatore non verrebbe eliminato, mentre tutte le specie incontrate subirebbero un completo reset, come se non fossero mai state scoperte. L’utente ha immediatamente segnalato il bug a Hello Games, che starebbe già lavorando per risolverlo.

Non disperate perché la soluzione, stranamente, potrebbe essere molto più semplice del previsto: lo stesso Dark_Nexis ha suggerito che potrebbe bastare riscaricare il titolo, o restare ad attendere qualche ora vicino al sistema in questione, per far ricomparire fauna e flora incontrati.

Altri articoli in News

L’ottava edizione dei G2A Deal è Online con cinque titoli a prezzo stracciato

Chiara Parisi17 novembre 2017

Star Wars Battlefront II, Dice rimuove temporaneamente le microtransazioni

Chiara Parisi17 novembre 2017

Ubisoft aprirà un nuovo studio a Berlino che lavorerà a Far Cry

Federico Peres17 novembre 2017

Rainbow Six Siege, annunciato con un trailer un nuovo operatore.

Chiara Parisi17 novembre 2017

Dynasty Warriors 9: annunciata la data d’uscita in Europa

Federico Peres16 novembre 2017

La Terra di Mezzo: L’ombra della Guerra, nuovi contenuti gratuiti in arrivo

Chiara Parisi16 novembre 2017