Nintendo Switch – l’intento è quella di entrare nella vita delle persone

News
Alessandro d'Amito
Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.
@Siberian89

Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.

Il game producer e game designer Yoshiaki Koizumi è stato recentemente intervistato dal Wall Street Journal riguardo la nuova console ibrida Nintendo recentemente presentata, Nintendo Switch.

Dall’intervista rilasciata emerge molto chiaramente il motivo di tanta diversità dalle console attualmente in commercio e del perché Nintendo ha optato per la rischiosa formula ibrida. L’intenzione è quella di proporre una console che non si limiti a vivere poche ore al giorno nei nostri appartamenti ma qualcosa che diventi effettivamente parte della nostra vita.

Nintendo Switch

Yoshiaki Koizumi ha infatti dichiarato:

Voglio che la gente condivida il divertimento di videogiocare non solo sui social media, ma anche agli angoli delle strade. Quando vedremo persone giocare a Switch in posti diversi e con stili differenti, allora parleremo di successo per la console.“.

Nintendo continua quindi a perseguire il sogno di rendere i videogiochi accessibili a chiunque, tornando su una formula che ha segnato il grande successo del Game Boy e di Wii. Se Nintendo Switch riuscisse effettivamente ad entrare a far parte della nostra quotidianità, allora sì che potremmo parlare di rivoluzione.

Altri articoli in News

Lo sviluppo di Borderlands 3 suggerito da un … annuncio di lavoro!

Chiara Parisi17 ottobre 2017

Wolfenstein 2: The New Colossus – Ecco il trailer di lancio del titolo

Antonio Salvatore Bosco17 ottobre 2017

Yoko Taro vorrebbe fare un film per adulti su Nier: Automata

Antonio Salvatore Bosco17 ottobre 2017

Rocket League: primo evento di Halloween

Federico Peres17 ottobre 2017

Cell protagonista del nuovo trailer di Dragon Ball FighterZ

Federico Peres17 ottobre 2017

Bioshock: arriva la 10th Anniversary Collector’s Edition

Chiara Parisi17 ottobre 2017