Natalie Portman conferma la sua assenza nel film Thor: Ragnarok

Cinema
Alessandro Niro
Nato il 16 luglio 1988, è stato fin da bambino appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e fumetti. Ex redattore/recensionista di varie testate giornalistiche e attualmente titolare di una società Informatica, ha deciso di aprire una propria freepress dedicata al mondo nerd. La passione per quello che fa ed ama, non lo ha mai fermato davanti a niente e nessuno.

Nato il 16 luglio 1988, è stato fin da bambino appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e fumetti. Ex redattore/recensionista di varie testate giornalistiche e attualmente titolare di una società Informatica, ha deciso di aprire una propria freepress dedicata al mondo nerd. La passione per quello che fa ed ama, non lo ha mai fermato davanti a niente e nessuno.

Si evince sulle pagine del Wall Street Journal durante un’intervista che la nostra Natalie Portman non vestirà i panni di Jane Foster nel prossimo film Marvel Thor: Ragnarok, tanto atteso dai fan. L’attrice seppur a malincuore, non prenderà parte al nuovo film, il suo ritorno insomma, non è contemplato per il momento, notizia che di certo spezzerà il cuore di molti fan.

C’è anche dell’altro, durante l’intervista sopra citata, Natalie ha anche messo in dubbio la possibilità di tornare in qualsiasi altro progetto dell’universo Marvel“Per quanto ne so, è un capitolo chiuso. Non so se un giorno, forse, mi chiederanno di prendere parte ad Avengers 7 o a qualche altra cosa. Non ne ho idea. Ma per ora ho chiuso”.

  

 

 

 

 

 

 

La Portman ha comunque definito fantastica la sua esperienza come Jane e si è subito mostrata grata dell’opportunità ricevuta interpretando questo personaggio, scacciando ogni pensiero e/o dubbio che la sua assenza derivi o meno da litigi o rancori sul set. Chissà se rivedremo la nostra Jane in uno dei prossimi film…

Altri articoli in Cinema

John Lasseter lascia la Pixar per sei mesi a causa di “comportamenti inadeguati”

Matteo Ivaldi22 novembre 2017

Box Office e Cinecomics: analisi e confronti di un 2017 da ricordare

Andrea Prosperi22 novembre 2017

Justice League: poster inquietante nei cinema cinesi

Annamaria Rizzo21 novembre 2017

Star Wars: Gli ultimi Jedi – Nuovi dettagli sulle “volpi di cristallo”

Giorgio Paolo Campi21 novembre 2017
Molestie a Hollywood, Kevin Spacey

Molestie a Hollywood: Kevin Spacey è entrato in rehab ma altri big sono sotto accusa

Nicoletta Salvi21 novembre 2017

Marvel vs. DC: parla il co-sceneggiatore di Doctor Strange

Alessio Lonigro21 novembre 2017