My Hero Academia – 2×08 Lotta, sfidante!

Recensioni
Alessandro d'Amito
Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.
@Siberian89

Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.

Il torneo ad eliminazione diretta, ultima fase del festival sportivo di My Hero Academia, accelera drasticamente occupandosi di quasi tutti gli scontri della prima fase. Quasi tutti perché viene rimandato alla prossima puntata proprio quello che dovrebbe essere il più sofferto.

L’episodio è quindi diviso tra i vari combattimenti della prima fase, cominciando con Shiozaki Ibara contro Kaminari Denki, risolto in pochi secondi ma piuttosto coerente con le personalità degli studenti e con una introduzione interessante di Ibara, passando per Iida Tenya contro Hatsume Mei, più una televendita che un vero e proprio combattimento, Aoyama Yuuga contro Ashido Mina, tra i più movimentati e combattuti, fino ad arrivare a Tokoyami Fumikage contro Yaoyorozu Momo, combattimento che sarebbe potuto essere molto più interessante se l’arena non fosse stata piccola e sgombra da ostacoli.

My Hero Academia 2x08

Uno scontro che invece non viene seguito molto (per fortuna) è quello tra Kirishima Eijirou contro Tetsutetsu Tetsutetsu, probabilmente tra i più lunghi e noiosi proposti, mentre viene dedicato questo tempo per approfondire il rapporto tra Midoriya e Uraraka e che tipo di sentimenti stanno spingendo la giovane ad affrontare il combattimento contro Bakugo. Lo scontro, sicuramente importante, è stato rimandato al prossimo episodio e, viste le premesse, prenderà buona parte della puntata se non tutta la sua interezza.

Attraverso gli scontri, normalmente mezzo per mostrare poteri e capacità dei protagonisti, vengono messe in mostra anche le diverse personalità degli aspiranti eroi, andando a sfruttare al meglio anche gli incontri brevi con chiarimenti sulle paure, accortezze o convinzioni dei diversi personaggi.

My Hero Academia 2x08

My Hero Academia continua quindi a curare il suo nutrito gruppo di studenti, proponendo comunque qualcosa di interessante anche in episodi non propriamente complessi o emozionanti come questo. A parte qualche studente della sezione B praticamente identico alla sua controparte della sezione A, i personaggi sono molto variegati ed interessanti. Peccato per la decisione di annerire lo schermo in caso di poteri particolari, soluzione assolutamente antiestetica che rovina momenti altrimenti più interessanti. Aspettiamo il prossimo episodio per l’esplosivo ottavo scontro della prima fase.

Altri articoli in Recensioni

The Handmaid’s Tale stagione 1, la Recensione – NO SPOILER

Domenico De Martino14 ottobre 2017

South Park – 21×04 Franchise Prequel

Alessandro d'Amito12 ottobre 2017

Star Trek: Discovery 1×03, la Recensione

Matteo Ivaldi9 ottobre 2017
My Hero Academia Stagione 2

My Hero Academia – 2×25 Encounter

Alessandro d'Amito3 ottobre 2017

Star Trek: Discovery 1×01 e 1×02 – Recensione

Matteo Ivaldi29 settembre 2017

South Park – 21×03 Holiday Special

Alessandro d'Amito28 settembre 2017