Mass Effect Andromeda: la nuova patch 1.06 continua a migliorare le performance

News
Alessio Meneghini
Alessio, nato a fine luglio del 1995 a Venezia, si appassiona fin dalla nascita del mondo Nerd. La sua passione nasce grazie ai supereroi (principalmente della DC Comics) e si amplifica con l’arrivo della Playstation all’età di 6 anni, la quale lo aiuta ad entrare nel mondo videoludico. Crescendo la sua passione raggiunge nuovi orizzonti, quali la passione per il cinema e per le serie TV; tra le sue serie TV “preferite” [..]

Alessio, nato a fine luglio del 1995 a Venezia, si appassiona fin dalla nascita del mondo Nerd. La sua passione nasce grazie ai supereroi (principalmente della DC Comics) e si amplifica con l’arrivo della Playstation all’età di 6 anni, la quale lo aiuta ad entrare nel mondo videoludico. Crescendo la sua passione raggiunge nuovi orizzonti, quali la passione per il cinema e per le serie TV; tra le sue serie TV “preferite” [..]

Nonostante la tiepida risposta di pubblico e critica, Bioware sembra non voler rinunciare nel fornire supporto alla sua ultima creatura, Mass Effect Andromeda.

L’ultima patch rilasciata, la 1.05, ha contribuito come sempre a risolvere diversi bug ed ad apportare migliorie grafiche all’ultima incarnazione della serie Mass Effect. Ciò nonostante, c’è ancora spazio di miglioramento e, forse, è alla luce di questo spirito che gli sviluppatori hanno preparato un’ennesima patch, la 1.06, rilasciata nei giorni scorsi.

Mass Effect Andromeda

Ecco i dettagli ufficiali della nuova patch, pubblicati sul sito di Bioware:

  • Risolto problema per il quale la difficoltà della modalità singleplayer influenzava quella multiplayer
  • Migliorate performance e stabilità
  • Migliorie alle sequenze cinematiche
  • Risolto problema per il quale SAM comunicava erroneamente a Ryder di avere nuove email
  • Le opzioni di conversazione non appariranno più “ingrigite” se c’è nuovo contenuto disponibile
  • Migliorata la leggibilità dei sottotitoli
  • Livello massimo del Nexus aumentato a 29
  • Migliorie nel bilanciamento per le modalità più difficili della modalità singleplayer
  • Risolti problemi per i quali le animazioni dell’avatar rimanevano bloccate nell’atto di saltare o di cambiare direzione più volte
  • Aumentato il numero di autosalvataggi consentiti
  • Gli oggetti speciali non saranno conservati nella modalità Nuovo Gioco+
  • Risolto il problema per il quale i sottotitoli, se disattivati, non apparivano sulla ruota di dialogo
  • Risolto il problema per il quale AVP resettava a zero tutti i pianeti, all’infuori di Kadare
  • I venditori di armature e armi ora possono disporre di oggetti di inventario, una volta che il giocatore raggiunge il livello 61
  • Le armature pettorali ora hanno limiti legati al livello
  • Gli oggetti bonus, come l’armatura Pioniere, ora posso essere smantellati
  • La modalità Fusion Mod of Resistance non consente più di evitare danni, una volta non più equipaggiata
  • Migliorato feedback delle levette analogiche
  • Risolto problema di chiusura al giubbotto casual di Sara Ryder
  • Aggiunte opzioni di visualizzazione per regolare il Motion Blur e la Profondità di Campo
  • Risolto problema per il quale Remnant VI smetteva di attaccare
  • La carica turbo non consumerà più la scorta di munizioni, se usata con un’arma con l’upgrade Vintage Heat Sink
  • Risolta interazione con il datapad per la ricerca della missione Remnant Drive Core
  • Risolto problema per il quale un membro della squadra non poteva essere risuscitato se ucciso da un nemico al Sito 2
  • Scambiare un membro della squadra morto a un checkpoint non ne causerà la morte permanente
  • Il tram Nexus sarà operativo durante la missione Nexus Reunion anche se il giocatore non ha completato il prologo
  • Risolto problema per il quale il giocatore poteva iniziare una storia d’amore con Cora e Peebee allo stesso tempo
  • Risolto problema per il quale il giocatore poteva iniziare una storia d’amore con Vetra e Peebee allo stesso tempo
  • Prendere il percorso di sinistra nel dungeon Havarl non bloccherà l’avanzamento della missione Remnant Scanner
  • Risolto problema su H-047C dove i nemici potevano restare bloccati dentro una roccia e diventare impossibili da eliminare
  • Risolto problema per il quale il giocatore non poteva celare il casco di Ryder dopo aver completato la missione Ark Natanus
  • Risolto problema con la missione broken Nomad Shield Crafting
  • Risolti problemi di salute con la gamba dell’Architetto che impedivano il completamento dello scontro
  • La missione Frequency su Voeld non è più bloccata se il giocatore abbandona il pianeta dopo aver scansionato il meterorite
  • La missione Science Crew Missing non è più bloccata se Ryder uccide l’Architetto prima di aver completato gli obbiettivi

Queste sono le principali caratteristiche della nuova patch 1.06. Certo, l’update è molto ingombrante e le migliorie sono innumerevoli, ma saranno sufficienti anche a rilanciare le prospettive di vendita (alquanto grigie) di Mass Effect Andromeda? Staremo a vedere.

 

Altri articoli in News

Annunciato l’Italian Video Games Awards, un premio ormai quasi Internazionale

Chiara Parisi15 dicembre 2017

One Piece: World Seeker sarà simile a Metal Gear Solid

Marco Pasqualini14 dicembre 2017

Injustice 2 – disponibile la prova gratuita su Xbox One e PlayStation 4

Alessandro d'Amito13 dicembre 2017

Life is Strange arriverà su iPhone e iPad – disponibile il preordine

Alessandro d'Amito13 dicembre 2017

The Wardrobe – Limited Plum Edition in pre-order sul sito ufficiale del gioco

Alessandro d'Amito13 dicembre 2017

Overwatch: Magico Inverno, l’evento invernale che porta nuove skin e modalità

Chiara Parisi13 dicembre 2017