Marvel Legacy: Loki è il nuovo stregone supremo al posto di Doctor Strange?

Fumetti
Alessio Meneghini
Alessio, nato a fine luglio del 1995 a Venezia, si appassiona fin dalla nascita del mondo Nerd. La sua passione nasce grazie ai supereroi (principalmente della DC Comics) e si amplifica con l’arrivo della Playstation all’età di 6 anni, la quale lo aiuta ad entrare nel mondo videoludico. Crescendo la sua passione raggiunge nuovi orizzonti, quali la passione per il cinema e per le serie TV; tra le sue serie TV “preferite” [..]

Alessio, nato a fine luglio del 1995 a Venezia, si appassiona fin dalla nascita del mondo Nerd. La sua passione nasce grazie ai supereroi (principalmente della DC Comics) e si amplifica con l’arrivo della Playstation all’età di 6 anni, la quale lo aiuta ad entrare nel mondo videoludico. Crescendo la sua passione raggiunge nuovi orizzonti, quali la passione per il cinema e per le serie TV; tra le sue serie TV “preferite” [..]

Donny Cates, futuro sceneggiatore della serie, ha da poco parlato di Doctor Strange #381, primo numero della nuova serie di Legacy in cui apparirà Loki, il Dio degli Inganni asgardiano fratellastro di Thor.

Inoltre ricordiamo che, per questo nuovo ciclo di storie, lo scrittore farà coppia con Gabriel Hernandez Walta, disegnatore di Visione e Occupy Avengers. Qui abbiamo riportato la notizia precedentemente.

Vi lasciamo le dichiarazioni di  Cates sul sito Previews World.

Stephen e Loki sono divertentissimi da mettere l’uno contro l’altro. Viene naturale pensare che non si sopportino per ragioni che vanno ben oltre i loro concetti di bene e male. E, inoltre, c’è tutto quel discorso per cui pare che Loki sia il nuovo Stregone Supremo, viva nel Sancta Sanctorum e vesta gli abiti di Strange, cosa che non aiuta a mantenere un buon rapporto fra i due. Entrambi sono personaggi enigmatici e complicati, forse troppo simili per collaborare in maniera proficua. E questo genere di elettricità fra i due è divertentissima, per me.

Non posso dirvi molto della storia. Ci sono dei cambiamenti enormi all’orizzonte per entrambi e credo che la Marvel voglia che io mi tenga gli assi nella manica. Posso però dirvi che il numero #382 conterrà una delle rivelazioni più clamorose della recente storia Marvel. Quando l’ho proposta ai miei editor, mesi fa, ero convinto che non mi avrebbero mai dato il permesso di fare una cosa del genere. E invece eccoci qui. Il mio secondo numero sulla serie sarà una bomba atomica!

In generale, ho l’abitudine di scrivere con un ritmo degli eventi abbastanza elevato. Doctor Strange non fa eccezione e le cose si muoveranno in fretta, più di quanto si aspettano i lettori, più di quanto siano pronti.

Per quanto riguarda Zelma Stanton, si tratta di un’aggiunta al cast di Strange, opera di Jason Aaron, che ho adorato sin dal primo momento. Sapevo di volerla rendere un elemento cruciale della serie e che non è una pedina da poco: Zelma non è una donna che si lascia condizionare o che sia facile scrollarsi di dosso.

La situazione in cui la vedremo all’inizio della serie, tuttavia, sorprenderà moltissimi lettori. Alcuni potrebbero non essere felicissimi della condizione in cui la ritroveranno, in effetti. Ma la cosa più importante che ho capito del suo personaggio è che non si arrende mai e non fa mai quel che gli altri vorrebbero facesse. Nemmeno quel che voglio io. È un tipo pieno di sorprese che farete bene a tenere d’occhio.

Fonte: Previews World

Altri articoli in Fumetti

Second Sight Vol. 1, la Recensione – No Spoiler

Angelo Tartarella14 novembre 2017

Mob Psycho 100 #1: Non Stressate Quel Ragazzo

Redazione11 novembre 2017

The Wicked + The Divine Vol. 1-3, la Recensione – No Spoiler

Angelo Tartarella10 novembre 2017

DRAGON BALL QUIZ BOOK: SOLO PER VERI SAIYAN!

Redazione10 novembre 2017

Landis, Camuncoli e Skybound: arriva GREEN VALLEY

Redazione10 novembre 2017

Witch Doctor #1, la Recensione – No Spoiler

Angelo Tartarella9 novembre 2017