Mal di piedi a causa Pokémon GO? Assumete un autista

News
Maria Elena Sirio
Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Come abbiamo già detto, Pokémon GO, oltre a far divertire, spinge anche a uscire di casa e a camminare. L’esplorazione e il movimento, infatti, sono fondamentali per cercare e trovare il maggior numero possibile di Pokémon e catturarli. Mentre il giocatore si emoziona ad ogni cattura, però, le gambe e i piedi chiedono pietà.

Negli Stati Uniti, a questo problema, c’è una soluzione.

L’aiuto arriva da Internet dove, in queste ultime ore, molti autisti hanno riempito i siti di annunci. In questi ultimi essi si offrivano di trasportare gli allenatori per la città, andando anche alla ricerca di PokéStop e Palestre, il tutto a prezzi non troppo elevati. Come se non bastasse, inoltre, nei taxi sarà anche presente il Wi-fi, così da far risparmiare sul traffico dati

Altri articoli in News

Xbox Game Pass: I nuovi giochi saranno disponibili da subito al lancio

Francesco Damiani23 gennaio 2018

God Of War arriverà il 20 Aprile con tre edizioni speciali

Francesco Damiani23 gennaio 2018

Metro: Exodus potrebbe essere molto più vasto di tutti gli altri capitoli della saga

Chiara Parisi22 gennaio 2018

Amy Henning: I giocatori chiedono i Single player ma non li comprano

Francesco Damiani22 gennaio 2018

Mario+Rabbids: Emergono nuove informazioni sul DLC di Aprile

Francesco Damiani22 gennaio 2018

Un Pokémon GO: Community Day di successo!

Marco Pasqualini22 gennaio 2018