M.Rosemberg e Doug Petrie parlano di Jessica Jones 2 e The Defender

News
Davide Montalto
Davide nasce a Trapani nel luglio del 1995, all’età di 5 anni si trasferisce a Brescia dove vive tutt’ora. Fin da piccolo è appassionato di videogames e serie TV/film, la prima console è stato lo storico nintendo DS Lite, che conserva ancora gelosamente. Dai 15 anni si avvicina al mondo delle serie TV, usando il tempo libero disponibile per l’infinito recupero delle puntate. Da qualche anno si è avvicinato al mondo della MARVEL [..]

Davide nasce a Trapani nel luglio del 1995, all’età di 5 anni si trasferisce a Brescia dove vive tutt’ora. Fin da piccolo è appassionato di videogames e serie TV/film, la prima console è stato lo storico nintendo DS Lite, che conserva ancora gelosamente. Dai 15 anni si avvicina al mondo delle serie TV, usando il tempo libero disponibile per l’infinito recupero delle puntate. Da qualche anno si è avvicinato al mondo della MARVEL [..]

In una recente intervista con IGN, Doug Petrie il  co-showrunner di The Defender , e la showrunner di Jessica Jones, Melissa Rosemberg hanno parlato dei due show su cui stanno lavorando.

“Melissa ci sta permettendo di fare quel che vogliamo con Jessica ma, amando il personaggio, è anche protettiva, e vuole che la facciamo nel modo giusto aiutandoci. Siamo anche noi fan di Jessica Jones. E quando abbiamo iniziato a scrivere i suoi dialoghi, ci siam detti: questa è la nostra Jessica? E’ la Jessica di Melissa? E’ la Jessica dei fumetti? E’ la Jessica di Krysten Ritter? E’ la Jessica della Marvel? La risposta è stata: sì, tutte loro insieme”. Queste le parole di Petrie, parlando di The Defender, miniserie che unirà Jessica Jones, Iron Fist, Daredevil e Luke Cage.

Melissa Rosemberg invece sta lavorando alla seconda stagione di Jessica Jones, la cui uscita è prevista dopo The Defender: “andiamo spesso da loro e gli diciamo ‘hey, cosa ne pensate di questa cosa?’. C’è molta collaborazione tra di noi”. 

Secondo la Rosemberg la seconda stagione vedrà la comparsa di nuovi personaggi, ma, come molti fan si aspettano, non rivedremo Killgrave di David Tennant: “Assolutamente no. Quello è un personaggio iconico interpretato da un attore di enorme talento. L’obiettivo è quello di fare qualcosa di diverso“.

Altri articoli in News

Netflix: George Clooney produrrà una serie sullo scandalo Watergate

Federica Vacca16 dicembre 2017
game of thrones

Game of thrones – Nuove teorie sul personaggio di Bran nell’ultima stagione

Roberta Galluzzo15 dicembre 2017

IT Crowd: la NBC produrrà un remake della serie britannica

Federica Vacca15 dicembre 2017

“Se David Harbour vincerà il Golden Globe mi raso a zero” parola di Joe Keery

Davide Montalto15 dicembre 2017

SAG Awards 2018: svelate le nomination per cinema e tv!

Federica Vacca14 dicembre 2017

The Punisher rinnovata per una seconda stagione!

Andrea Prosperi13 dicembre 2017