Logan: tre nuove foto promoziali dal web

Cinema
Angelo Tartarella
Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Sembra proprio che il mezzo preferito dalla Twentieth Century Fox per la promozione del terzo film della saga stand alone dei film di Wolverine, intitolato “Logan“, sia il web. E’ difatti nuovamente da wpnx, l’account ufficiale del film su Instagram, che è arrivata una nuova enigmatica foto promozionale, sempre in bianco e nero.

Nella prima foto si intravedeva l’attore Boyd Holbrook nei panni di uno dei villain principali del film: Donald Pierce, nella seconda invece che mostrava un Professor X, interpretato da Patrick Stewart, molto invecchiato e provato dal tempo. La terza foto inaugurava invece quella che sembra essere destinata a diventare una serie di foto misteriose che avranno lo scopo di promuovere il film. Difatti questa più recente quarta foto mostra soltanto un cartello stradale che potrebbe indicare ad esempio che il film prenderà una svolta da road-movie o che, dato il cartello protagonista della foto che potete trovare di seguito, il film si sposterà al sud del confine americano con il Messico.

Una foto pubblicata da @wponx in data: 17 Ott 2016 alle ore 07:23 PDT

A confermare almeno l’ipotesi che il film conterrà un viaggio in auto, arriva un’altra foto, sempre dal web, ma stavolta dall’account Twitter ufficiale dell’attore australiano Hugh Jackman. La foto, che potete trovare subito qui di seguito insieme al tweet originale, mostra l’interno di un’auto. Anche qui però c’è spazio per un mistero: la didascalia. Jackman ha infatti postato la foto sul social americano scrivendoci sotto come unico commento soltanto “SUNSEEKER. LOGAN. 3.3.17“. Cosa vuol dire questa didascalia? Chi o cosa è SUNSEEKER? Ogni riferimento ai fumetti sembra impossibile dato che, anche Googlando la parola, le immagini rimandano a Yacht e oggetti simili. Questa pare quindi solo un’altra domanda a cui avremo una qualche risposta più o meno certa solo con il procedere della campagna pubblicitaria, se non direttamente all’uscita del film nelle sale.

Ancora più recente è la foto, condivisa dall’attore Stephen Merchant sul suo account Istagram, che ci mostra un piccolo assaggio della versione cinematografica di Calibano, altro villain del film che sarà appunto interpretato da Merchant, il quale ha commentato la foto con un ironico “Come ho passato la mia estate”.

Una foto pubblicata da Stephen Merchant (@stephenmerchant) in data:

Logan sarà diretto da James Mangold, vedrà protagonisti Hugh Jackman, Patrick Stewart, Boyd Holbrook, Richard E. Grant e Stephen Merchant e arriverà nelle sale cinematografiche americane il 3 Marzo 2017.

Altri articoli in Cinema

Justice League: poster inquietante nei cinema cinesi

Annamaria Rizzo21 novembre 2017

Star Wars: Gli ultimi Jedi – Nuovi dettagli sulle “volpi di cristallo”

Giorgio Paolo Campi21 novembre 2017
Molestie a Hollywood, Kevin Spacey

Molestie a Hollywood: Kevin Spacey è entrato in rehab ma altri big sono sotto accusa

Nicoletta Salvi21 novembre 2017

Marvel vs. DC: parla il co-sceneggiatore di Doctor Strange

Alessio Lonigro21 novembre 2017

Coco: il nuovo film d’animazione firmato Disney Pixar

Annamaria Rizzo20 novembre 2017

Solo: A Star Wars Story, gli ex-registi parlano del loro licenziamento

Luca Paura20 novembre 2017