Logan – In una scena tagliata sarebbe apparso Sabretooth

Cinema
Roberta Galluzzo
Sì è laureata in filosofia all'università di Salerno. Artista marziale di Wushu Kung Fu da 5 anni. Cinema, fumetti e videogiochi sono da sempre una sua passione irrinunciabile.

Sì è laureata in filosofia all'università di Salerno. Artista marziale di Wushu Kung Fu da 5 anni. Cinema, fumetti e videogiochi sono da sempre una sua passione irrinunciabile.

In Logan non ci sono molti riferimenti ad altri film appartenenti alla saga di X-Men prodotta dalla FOX, tuttavia di recente è stata rilasciata una scena contenente un curioso easter egg  sul personaggio di  Sabretooth e sul film X-Men: Le Origini di Wolverine. Nel film Sabretooth, alias Victor Creed, era il fratello di Logan ed era interpretato Liev Schreiber.

Ambientato nel 2029, Logan è stato abbastanza disconnesso dalla complessa continuity degli altri film, concentrandosi maggiormente sul percorso del protagonista: Wolverine, ispirandosi in parte al fumetto Old Logan.

Con l’uscita dell’edizione home video del film, in una scena rimossa possiamo assistere ad una discussione che rimanda a Sabretooth: Bobby, uno del gruppo dei giovani ragazzi fuggito da Zander Rice, sveglia Logan per mostrargli una action figures di Victor Creed, ne segue un brevissimo scambio di battute:

‘Sabretooth è vero? Laura dice che le storie dei fumetti sono inventate

‘Non tutto. Non completamente. Sabretooth esiste. Eravamo nello stesso programma. Simile a quello che hanno fatto a te’

logan

Lo sceneggiatore Scott Frank rivela inoltre che inizialmente il personaggio era previsto per il film, ma alla fine la sua scena non è stata mai girata anche a causa degli impegni di Schreiber.

C’è stato un momento in cui ci stavamo pensando, se ben ricordo Jim Mangold ha avuto un’idea per quando erano in fuga e vanno nella città del gioco d’azzardo, era in quel punto che avrebbe rivisto Sabretooth per chiedere il suo aiuto. Lui avrebbe dato un aiuto. Ora che me lo hai ricordato, avevamo pensato che sarebbe stata una cosa interessante da fare e poi per un qualche motivo non lo abbiamo più fatto.
Poiché questo è l’ultimo film di Wolverine di Hugh Jackman è davvero un peccato che il cameo di Liev Schreiber sia saltato, sarebbe stata una degna conclusione per Wolverine e Sabretooth. Bisogna anche dire però che il riportare Sabretooth in un film ambientato nell’anno 2029 in cui ci sono pochissimi mutanti in circolazione poteva non funzionare anche perché Sabretooth non è esattamente un boy scout

Anche se Frank non ha spiegato il perché la scena non sia stata inclusa, è possibile che questa scena sia stata scartata perchè avrebbe potuto spostare l’attenzione del pubblico dal fulcro del film, che erano le dinamiche familiari tra Logan, Xavier e X-23.

Altri articoli in Cinema

Avengers: Infinity War – Karen Gillan spiega l’assenza di Nebula nel trailer

Alessio Lonigro12 dicembre 2017

Coco: il film Pixar conquista il box office!

Annamaria Rizzo11 dicembre 2017

Avengers 4: Sebastian Stan rivela la possibile data di fine riprese del film!

Alessio Lonigro11 dicembre 2017

Shape of Water: a rischio la vita di Guillermo del Toro

Annamaria Rizzo11 dicembre 2017
ready player one

Ready Player One – In arrivo il romanzo sequel di Ernest Cline

Roberta Galluzzo11 dicembre 2017

Golden Globes 2018: ecco la lista completa delle nominations!

Federica Vacca11 dicembre 2017