Logan: una nuova foto annuncia un nuovo personaggio

Cinema
Angelo Tartarella
Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

E’ ormai ben nota la campagna pubblicitaria che la Twentieth Century Fox sta portando avanti grazie all’account wpnx su Istagram, mostrando piccoli e grandi indizi su “Logan” terzo e ultimo film della saga cinematografica di “Wolverine“.

Non sorprende perciò che anche oggi, alle 22.23 (ora americana) come al solito, sull’account sia comparsa una nuova foto promozionale in bianco e nero, sorprende però che questa abbia un contenuto chiaro e che anzi mostri un elemento importante della trama: un nuovo persionaggio. La foto è come al solito accompagnata da una didascalia molto breve che dice semplicemente: “Reaver”.

L’immagine mostra un uomo barbuto mentre usa dell’attrezzatura molto seria, dove con ‘attrezzatura’ non s’intende solo il fucile che sta usando. Se guardate attentamente il suo avambraccio e la sua mano noterete che sembrano metallici come se si trattasse di un qualche tipo di protesi ad alto livello tecnologico. Potrebbe questo “Reaver” essere un cyborg?

Reaver

Una foto pubblicata da @wponx in data:

Chi ha letto “X-Men” per abbastanza tempo, o almeno chi ha voluto documentarsi molto bene sul loro passato, ha certamente conosciuto quegli ibridi uomini/macchina noti come “the Reavers”. Questi ultimi hanno fatto il loro debutto nel 1988, su  “Uncanny X-Men#229. La maggior parte dei membri di questo gruppo furono sconfitti dagli eroi mutanti, ma a quel punto l’ex-membro del Club Infernale Donald Pierce, riorganizzò il gruppo e, nell’iconico “Uncanny X-Men#251, il gruppo riuscì a catturare e a crocifiggere Logan su una croce di Sant’Andrea. E’ stato un incontro a cui Logan sopravvisse, ma solo di poco, e che gli rese necessario affidarsi all’aiuto della giovane mutante Jubilee.

Ora sappiamo cheil film “Logan” ha sia Pierce che almeno un Reaver, e potremmo quindi cominciare a pensare che la trama sia proprio quella di quel numero suddetto, d’altra parte è anche vero che in “Logan” comparirà anche Calibano, intepretato da Stephen Merchant e X-23 interpretata da Sienna Novikov, il che potrebbe significare che la trama è stata invece presa da una delle tante altre avventure che li vede coinvolti. Certamente verranno seminati più indizi, soprattutto per quei fan che ormai aspettano ansiosamente il rilascio del primo teaser trailer, ma tutte le risposte si avranno solo all’uscita del film.

Logan” sarà diretto da James Mangold e avrà tra i protagonisti Hugh Jackman, Patrick Stewart, Boyd Holbrook, Richard E. Grant e Stephen Merchant, “Logan” arriverà nei cinema americani il 3 Marzo 2017.

Altri articoli in Cinema

Lo Hobbit

Tanti Blu Ray in offerta su Amazon tra Lo Hobbit e altre succose saghe

Alessandro d'Amito23 settembre 2017

Star Wars Episodio IX – La Paramount è furiosa con J.J. Abrams

Luca Paura22 settembre 2017

Assassinio sull’Orient Express: il nuovo trailer

Gloria Graziani22 settembre 2017

[RUMOR] The Joker – Copione già quasi pronto. Inizio riprese nel 2018?

Giorgio Paolo Campi22 settembre 2017
I Goonies, una scena del film

I Goonies: 32 anni dopo, la reunion dei protagonisti fa il pieno di like

Nicoletta Salvi22 settembre 2017

Andrés e Barbara Muschietti: “Vogliamo adattare Pet Sematary”, anche Guillermo del Toro interessato al romanzo di King

Rachele Innocenti21 settembre 2017