Lionsgate cerca di estendere il mondo di Hunger Games

Cinema
Alessio Meneghini
Alessio, nato a fine luglio del 1995 a Venezia, si appassiona fin dalla nascita del mondo Nerd. La sua passione nasce grazie ai supereroi (principalmente della DC Comics) e si amplifica con l’arrivo della Playstation all’età di 6 anni, la quale lo aiuta ad entrare nel mondo videoludico. Crescendo la sua passione raggiunge nuovi orizzonti, quali la passione per il cinema e per le serie TV; tra le sue serie TV “preferite” [..]

Alessio, nato a fine luglio del 1995 a Venezia, si appassiona fin dalla nascita del mondo Nerd. La sua passione nasce grazie ai supereroi (principalmente della DC Comics) e si amplifica con l’arrivo della Playstation all’età di 6 anni, la quale lo aiuta ad entrare nel mondo videoludico. Crescendo la sua passione raggiunge nuovi orizzonti, quali la passione per il cinema e per le serie TV; tra le sue serie TV “preferite” [..]

Variety riporta che il CEO di Lionsgate Jon Feltheimer è molto interessato ad espandere il franchise di Hunger Games dopo l’ultimo film uscito l’anno scorso che ha portato al termine la grande saga. Jon ha detto: “Direi che non esiste un grande franchise di cui ogni studio vorrebbe produrre un prequel, un sequel, uno spin-off oppure una qualche nuova versione. Pensiamo che questo si possa fare anche con Hunger Games. E’ un grande mondo.

I film Hunger Games hanno lasciato i fan pienamente entusiasti dopo aver guardato ogni episodio della saga e la maggior parte degli spettatori accaniti era triste a dover dare l’addio al franchising. Mentre Lionsgate sta attualmente cercando di portare il franchise attraverso il mondo degli spettacoli teatrali e parchi a tema, lo studio potrebbe eventualmente trovarsi a scavare di nuovo in Panem attraverso il piccolo schermo, con una serie TV.

Alcuni fan, tuttavia, temono uno spin-off di Hunger Games perchè potrebbe rovinare la saga con una serie TV che potrebbe risultare deludente. . Tuttavia, se Lionsgate decidesse di produrre un eventuale prequel o sequel dedicato ai fan, quasi certamente risponderanno alla chiamata dello studio e non aspetteranno a vederlo.

Altri articoli in Cinema

Justice League: poster inquietante nei cinema cinesi

Annamaria Rizzo21 novembre 2017

Star Wars: Gli ultimi Jedi – Nuovi dettagli sulle “volpi di cristallo”

Giorgio Paolo Campi21 novembre 2017
Molestie a Hollywood, Kevin Spacey

Molestie a Hollywood: Kevin Spacey è entrato in rehab ma altri big sono sotto accusa

Nicoletta Salvi21 novembre 2017

Marvel vs. DC: parla il co-sceneggiatore di Doctor Strange

Alessio Lonigro21 novembre 2017

Coco: il nuovo film d’animazione firmato Disney Pixar

Annamaria Rizzo20 novembre 2017

Solo: A Star Wars Story, gli ex-registi parlano del loro licenziamento

Luca Paura20 novembre 2017