Le serie tv consigliate per questo autunno 2016

Recensioni
Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino e Matera. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino e Matera. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

L’autunno è ormai entrato a pieno vigore, le giornate si accorciano e si fanno sempre più uggiose, il freddo incombe e così anche la copertina sul divano. Insomma, la voglia di uscire di casa durante la settimana diminuisce sempre più, e quale rimedio migliore alla noia se non una serie tv da guardare comodamente a casa? NerdPlanet ha scelto per voi alcune proposte per tenervi compagnia al meglio durante tutto l’autunno. Ci raccomandiamo però di non guardare con cautela e di divorare tutti gli episodi disponibili on demand.

1 – THE WALKING DEAD

slide_504920_7053582_free

L’attesissima settima stagione di The Walking Dead arriverà su Fox a partire dal 24 Ottobre. In contemporanea con l’america scopriremo chi sia morto sotto la mazza avvolta nel filo spinato di Negan, interpretato da Jeffrey Dean Morgan. Il primo episodio riprenderà esattamente dal finale della sesta stagione, e chi quanti altri enigmi ci regalerà questa nuova stagione di una delle serie tv migliori di sempre.

2 – WESTWORLD

slide_504920_7053594_free

Unica nel suo genere, Westworld unisce fantascienza e genere western. In onda ad ottobre su Sky Atlantic la prima stagione ideata da Jonathan Nolan e Lisa Joy per Hbo, e prodotta anche da J.J.Abrams, racconta di un mondo popolato da androidi sintetici, a completa disposizione dei gusti (e delle perversioni) degli umani. Ma cosa succede se uno si loro si ribella?

3 – BLACK MIRROR

slide_504920_7053596_free

Noi di NerdPlanet ne abbiamo già parlato qui e quindi, ripetere che Black Mirror sia una serie fantastica è superfluo. Ma da 21 Ottobre su Netflix sarà disponibile la terza stagione della serie tv futuristica. Dopo 5 anni con Channel 4, il futuro dispotico di Black Mirror viene prodotto per la prima volta da Netflix, per una nuova stagione composta da 6 episodi.

4 – CRISIS IN SIX SCENES

photo_5342_10667691

Crisis in Six Scenes è una serie tv scritta, diretta e interpretata da Woody Allen (ne abbiamo già parlato qui). La serie è ambientata negli Stati Uniti degli anni ’60, ed è incentrata su una famiglia del ceto medio, le cui avventure inizieranno con una visita inaspettata che cambierà il corso della vita di tutti i familiari. Tra gli interpreti vediamo una meravigliosa Miley Cirus che da prova di sapersela cavare egregiamente anche al confronto di mostri sacri del cinema. Questa serie tv è consigliatissima per tutti gli amanti di Woody Allen ma anche per i neofiti.

5 – FLEABAG

fleabag

Fleabag è una serie televisiva britannica trasmessa per la prima volta nell’estate del 2016 dall’emittente BBC Three. Si tratta di una commedia nera scritta e interpretata da Phoebe Waller-Bridge. “Fleabag” è una giovane donna londinese alle prese con le varie difficoltà della vita, tra cui una famiglia disfunzionale, la problematica gestione di un bar a tema porcellino d’India sull’orlo del fallimento, che aveva aperto con la sua migliore amica ora defunta, e un’instabile quanto frenetica vita sessuale e sentimentale. Fleabag è un adattamento dell’omonima commedia teatrale scritta e interpretata dalla stessa Phoebe Waller-Bridge, prima produzione della sua compagnia DryWrite messa in scena nel 2013 a Edimburgo, descritta dalla critica come “un monologo travolgente di una giovane donna che cerca di dare un senso alla sua sessualità, alle sue relazioni e a se stessa”. Assolutamente imperdibile.

Altri articoli in Recensioni

The Punisher, la Recensione – NO SPOILER

Angelo Tartarella17 novembre 2017

Star Trek: Discovery 1×08 e 1×09, la Recensione

Matteo Ivaldi17 novembre 2017

Alias Grace, la recensione – NO SPOILER

Imma Marzovilli10 novembre 2017

South Park – 21×07 Doubling Down

Alessandro d'Amito9 novembre 2017

Star Trek: Discovery 1×06 e 1×07, la Recensione

Matteo Ivaldi4 novembre 2017

South Park – 21×06 Sons A Witches

Alessandro d'Amito26 ottobre 2017