12H DI LIVE PER FESTEGGIARE I 100 ISCRITTI! | OGGI alle 21:30

OGNI ORA UN GIVEAWAY! PC, XBOXONE, PS4. NESSUNO ESCLUSO!

Le cinque migliori graphic novel da leggere in spiaggia

Fumetti
Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Matera dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma e Dublino. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia alle superiori, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Matera dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma e Dublino. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia alle superiori, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

L’estate è nel pieno e la movida sulla spiaggia fa risuonare i bicchieri, colmi di Mojito o Cuba Libre. Ma se siete stanchi di festeggiare e cercate solo un po’ di relax sotto l’ombrellone, ecco a voi cinque titoli che potrebbero tenervi compagnia in queste calde giornate estive.

1. Cinemah: Il Buio in Sala- Leo Ortolani

image-4

Divertente e irriverente, questo volume pubblicato da Bao Piblishing raccoglie le simpatiche recensioni di film che per anni Leo Ortolani ha realizzato. I film recensiti da Ortolani sono quelli che, insomma, lo hanno deluso un po’ oppure, semplicemente, non erano all’altezza delle aspettative. Il volume, inoltre, contiene quattro presentazioni molto simpatiche fatte da Roberto Recchioni, Alessandro Apreda, Giacomo Bevilacqua e Zerocalcare. Per un’estate cinematografica…

2. Jones e altri sogni- Franco Matticchio

o-JONES-570

Forse ricorderete le avventure del gatto Jones pubblicate su Linus durante gli anni ’80, ecco, oggi Rizzoli Lizard ha deciso di pubblicarle in un unico e imperdibile volume. “Serio e giocoso, surreale e filosofico“, queste le parole di Art Spiegelman per descrivere questo capolavoro artistico realizzato dalla sensibilità e profondità d’animo di Franco Matticchio, sicuramente uno degli artisti più influenti sulla scena mondiale delle graphic novel. Assolutamente imperdibile, vi trasporterà in un universo senza tempo e pieno di riflessioni. Per un’estate felina…

3. King City-  Brandon Graham

king-city

Di certo King City non è un fumetto fresco fresco di stampa, infatti la sua pubblicazione risale a quasi due anni fa. Ma non per questo deve essere gettato nel dimenticatoio, anche perché è davvero una piccola perla nel panorama delle graphic novel. L’autore Brandon Graham ha saputo dosare alla perfezione diverse influenze stilistiche, trovando un equilibrio difficile da ottenere con una storia che va oltre gli schemi. Infatti, la trama, di genere Sci-Fi surreale, ruota attorno le vicende di un ragazzo che deve combattere contro un gatto che riesce a fare tutto. Ma detta così risulta abbastanza banale, bisogna leggere il volume per apprezzare a fondo tutte le sfumature dell’opera. Per un’estate fantascientifica…

4. Da quassù la terra è bellissima- Toni Bruno

quassù

Cosa succede quando un cosmonauta ha una crisi esistenziale dopo aver compiuto un viaggio nello spazio? Va dallo psicologo. Ma questa storia di Toni Bruno, edita da Bao Publishing, è più di una semplice storia tra paziente e dottore, è una storia di solidarietà umana, di connubio di anime e di crescita esistenziale. Sullo sfondo c’è la guerra fredda e il cambiamento sociale repentino avvenuto in quegli anni. Consigliassimo per la profondità della storia, dei dialoghi e di tutte le 200 pagine magistralmente illustrate. Per un’estate spaziale…

5. Il Fabbricante di Buste- Chris Oliveros

IL-FABBRICANTE-DI-BUSTE-570

I fallimenti, soprattutto quelli dove si è investito in sogni e passione, sono maledettamente poetici. La storia di questa graphic novel è quella di Jack Cluthers, piccolo imprenditore in crisi nell’America degli anni Cinquanta, ci fa capire quanto i nostri destini siano condizionati dall’economia generale, che ci inghiotte e ci reifica, costringendoci a diventare solamente l’ombra del nostro guadagno.Pubblicato da Coconino Press e Fandango, e firmato da Chris Oliveros, quest’opera vi aprirà gli occhi sulla realtà. Per un’estate realistica…

Altri articoli in Fumetti

Memorie dall'Invisibile - Sclavi/Casertano

Memorie dall’Invisibile -Il DYD di Tiziano Sclavi #4 – Recensione [NO SPOILER]

Vito Fabrizio Brugnola18 agosto 2017
mammaiuto film un lungo cammino

Mammaiuto al cinema: Brandon Box acquisisce i diritti di Un lungo cammino

Claudia Padalino16 agosto 2017

Fumetti in vacanza con te – Top 4 per il tuo Ferragosto in edicola

Claudia Padalino15 agosto 2017

Geoff Johns lascia la Marvel per la DC Comics

Imma Marzovilli14 agosto 2017
Darth Vader - Copertina di Adi Granov

Darth Vader Vol. 1, la Recensione – NO SPOILER

Vito Fabrizio Brugnola13 agosto 2017
Levius/Est cover Vol 1

Levius/Est Vol 1 – Recensione del volume Star Comics [No Spoiler]

Alessandro d'Amito12 agosto 2017