L’anno di Stephen King: da IT a La Torre Nera, da The Mist a Mr Mercedes

Cinema
Rachele Innocenti

Stephen King non è soltanto uno dei più grandi ed eclettici autori del nostro tempo, capace di sfornare più di un romanzo all’anno: tra racconti macabri e  tweet pungenti il Re del brivido è sempre stato tra gli scrittori più amati da Hollywood e dalla TV. Il 2017 ne è il chiaro esempio. Se la notizia dell’uscita del remake di IT, con protagonista il terrificante pagliaccio Pennywise (nelle sale dal 19 Ottobre 2017) è tra le più chiacchierate da qualche tempo a questa parte, la lista dei film e delle serie tratte dai suoi romanzi è molto più lunga di quel che si pensi: saranno ben quattro gli adattamenti tratti da alcuni dei suoi più celebri romanzi.

Qualche giorno fa, infatti ha debuttato in TV la serie horror The Mist, tratta dall’omonimo romanzo, dove vengono narrate le vicende di una cittadina del Maine che si ritrova inghiottita da una nebbia misteriosa che mette alla prova gli abitanti i quali, sovvertendo le regole della società, cercano di sopravvivere ai fatti misteriosi che questo inquietante manto si è portato dietro di sé.

Il 10 Agosto, invece, sarà il turno del film La Torre Nera, tratto dalla celebre serie di romanzi che narrano la storia di una terra in decadenza, Medio- Mondo, e dell’eroica figura che cerca di salvarla, il pistolero Roland, interpretato da Idris Elba, che viaggia alla ricerca della famosa Torre Nera una costruzione leggendaria che rappresenta il punto di incontro del tempo e dello spazio. Lo stregone antagonista, Walter Padick, sarà interpretato invece da Matthew McConaughey.

Il 9 Agosto, infine, sarà il turno della serie TV thriller Mr Mercedes, anche questa tratta dall’omonimo libro di Stephen King, con protagonista Harry Treadaway nei panni dello psicopatico assassino Brady Hartsfield, pronto a seminare morte e terrore, e che schernisce un detective della polizia in pensione , Bill Hodges, interpretato da Brendan Gleeson, con una serie di mail e lettere minacciose. Se non siete ancora soddisfatti, in fase di lavorazione è la mini serie da 10 episodi creata da J.J. Abrams e lo stesso Sthephen King, Castle Rock.

Gli episodi si baseranno sulle storie brevi più famose dello scrittore, ambientate nella fittizia cittadina di Castle Rock che ha fatto spesso da scenario ai suoi romanzi. Sarà un drama horror – psicologico che unirà l’intero universo di King. Le riprese cominceranno entro fine anno, mentre la serie sarà disponibile sulla piattaforma di streaming Hulu per il 2018. Sembra che tra i protagonisti della miniserie ci saranno il piccolo Danny Torrance (Shining), Annie Wilkes (Misery) e il carcere di Shawshank (Le ali della libertà).

Sarà quindi un anno ricco per tutti i fan del Re del brivido, che avranno solo l’imbarazzo della scelta.

Altri articoli in Cinema

Fox: James Franco sarà l’Uomo Multiplo!

Alessio Lonigro17 novembre 2017

Star Wars – Gli ultimi Jedi: il commento di Rian Johnson per rassicurare i fan

Annamaria Rizzo17 novembre 2017
Flashpoint

Flashpoint – Ezra Miller parla dell’impatto del film sull’universo DC

Luca Paura17 novembre 2017

Il sequel di Animali Fantastici ha un titolo e una prima immagine ufficiale

Matteo Ivaldi16 novembre 2017

Auguri per la tua morte, la Recensione – NO SPOILER

Angelo Tartarella16 novembre 2017

Marvel Studios: Kevin Feige parla dei prossimi film

Alessio Lonigro15 novembre 2017