La profezia dell’Armadillo diventa un film con Simone Liberati e Pietro Castellitto

Cinema
Claudia Padalino
Dal 1988, appassionata di fumetto d'autore, non d'autore, graffiti e disegnini fatti mentre si telefona. Laureata in Editoria e comunicazione aziendale, collabora con alcuni festival pugliesi per la promozione e la diffusione del fumetto italiano. Il suo sogno: riuscire a portare come ospite in Italia Alan Moore.

Dal 1988, appassionata di fumetto d'autore, non d'autore, graffiti e disegnini fatti mentre si telefona. Laureata in Editoria e comunicazione aziendale, collabora con alcuni festival pugliesi per la promozione e la diffusione del fumetto italiano. Il suo sogno: riuscire a portare come ospite in Italia Alan Moore.

Le avventure di ZeroCalcare, dell’armadillo, il Secco e tutto il suo gruppo stanno per sbarcare sul grande schermo. Sono da poco iniziate le riprese del film tratto dal best-seller La Profezia dell’Armadillo. Alla regia, vedremo Emanuele Scaringi, che dirigerà per la prima volta un lungometraggio.

La sceneggiatura sarà scritta da Oscar Glioti, Pietro Martinelli, Valerio Mastandrea e lo stesso ZeroCalcare (Michele Rech), autore della graphic novel di successo. Il cast è tutto italiano: vedremo sul set Simone Liberati, Pietro Castellitto, Laura Morante, Valerio Aprea, Claudia Pandolfi, Teco Celio e Diana Del Bufalo. Sarà prodotto da Domenico Procacci per Fandango, con la collaborazione di Rai Cinema.

Qui una prima foto dal set:

la profezia dell'armadillo

La trama del film seguirà di pari passo le peripezie di Zero, un ragazzo ventisettenne che vive a Rebibbia, tra mammuth leggendari e amicizie eterne, come quella con il Secco. Ad accompagnare Zero nel quotidiano c’è l’Armadillo, un essere senziente con il quale il protagonista si perde in lunghe discussioni ai limiti del paradossale. Ma una notizia sconvolgerà la quotidianità di Zero: la morte del suo amore d’infanzia Camille. In quel momento, il protagonista si ritroverà a doversi interfacciare con il mondo al di fuori del suo mondo, in relazione alla sua generazione.

Le riprese dureranno sei settimane e si svolgeranno in alcune zone della Francia e a Roma.

Altri articoli in Cinema

The Ring in realtà aumentata

Marco Pasqualini25 febbraio 2018

Silver & Black: le riprese sarebbero state posticipate a tempo indeterminato

Alessio Lonigro24 febbraio 2018

L’isola dei cani, la Recensione – NO SPOILER

Angelo Tartarella24 febbraio 2018

X-Force: Le riprese del film inizieranno ad ottobre

Francesco Damiani24 febbraio 2018

James Gunn fa chiarezza sulla scena tagliata di Yondu in Thor Ragnarok

Francesco Damiani24 febbraio 2018

Joss Whedon lascia ufficialmente BatGirl

Carmen Graziano23 febbraio 2018