La produzione di Nintendo Switch arriva a 2 milioni di pezzi al mese

News
Adelin Anghel

È ormai risaputo che Nintendo Switch sia veramente richiesto dalle persone, è per questo che Nintendo ha aumentato la produzione dell’acclamata console fino a 2 milioni di pezzi al mese.

Così come riportato da Gamespot, l’incremento della produzione serve ad andare incontro alle grandi richieste della console in Asia ma anche per raggiungere gli obiettivi che la Nintendo si è imposta; l’azienda prevede infatti di raggiungere entro la fine dell’anno una produzione di 20 milioni di pezzi.

Nintendo Switch

Nonostante questo però, le console Nintendo Switch scarseggiano in Giappone e non saranno disponibili in Taiwan fino a Dicembre. Il rilascio in Cina è previsto per il 2018, mentre nonn sappiamo in che modo l’incremento della produzione possa influenzare le vendite in America e in Europa.

Non ci resta che aspettare i saldi natalizi per vedere che impatto avrà questo aumento di produzione sul nostro mercato.

Fonte

Altri articoli in News

Gran Turismo Sport: nuove auto in arrivo

Federico Peres24 novembre 2017
black friday

Black Friday: Ecco gli ultimi sconti imperdibili per Playstation 4

Roberta Galluzzo24 novembre 2017

Raggiunte le 500.000 unità vendute per Hellblade: Senua’s Sacrifice

Chiara Parisi24 novembre 2017

Playground Games annuncia lo sviluppo di un nuovo gioco tripla A

Chiara Parisi24 novembre 2017

Svelati i Games with Gold di Dicembre

Chiara Parisi23 novembre 2017

Ultimo trailer per Black Mirror, avventura grafica in uscita questo mese

Matteo Ivaldi23 novembre 2017