La Lucky Red produrrà il secondo capitolo di Lo Chiamavano Jeeg Robot

Cinema
Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Matera dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma e Dublino. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia alle superiori, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Matera dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma e Dublino. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia alle superiori, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Dopo il grande successo, quasi inaspettato, di Lo Chiamavano Jeeg Robot, prodotto da Goon Film e Rai Cinema, giunge oggi la notizia che la Lucky Red produrrà il secondo capitolo del film diretto da Gabriele Mainetti.

Nel comunicato stampa si legge che la casa di produzione Lucky Red, ha voluto ulteriormente ampliare i propri orizzonti internazionali, promuovendo una divisione dedicata esclusivamente alla produzione cinematografica e televisiva. Responsabile editoriale del settore sarà Serena Sostegni, che si avvarrà della collaborazione di Tommaso Arrighi e lavorerà sotto la supervisione di Mattia Guerra, che assume la carica di Managing Director Theatrical and Production. Moltissimi sono i progetti entrati in sviluppo sia per il cinema che per la televisione, oltre all’atteso nuovo film di Gabriele Mainetti.

La società è guidata da Andrea Occipiti, che in un recente comunicato stampa ha così dichiarato: “Vogliamo con più decisione sviluppare e produrre film italiani e internazionali, ma anche serie televisive e animazione, sfruttando al massimo la sinergia che si può creare tra distribuzione e produzione. La presenza attiva sui mercati internazionali e lo stretto rapporto con il pubblico sicuramente sono stati e saranno un vantaggio nell’approccio che abbiamo alla produzione. Per adesso possiamo solo annunciare il secondo, attesissimo film di Gabriele Mainetti”.

Per rinfrescarvi la memoria vi proponiamo una bellissima versione della sigla originale dell’Anime Jeeg Robot D’Acciaio interpretata dall’attore Claudio Santamaria. 

Altri articoli in Cinema

Thor: Ragnarok – La Recensione in Anteprima [NO SPOILER]

Andrea Prosperi20 ottobre 2017

Iron Man: all’inizio Obadiah Stane non era il villain del film

Alessio Lonigro19 ottobre 2017

Addio Umberto Lenzi: ci lascia il regista all’età di 86 anni

Simone La Ganga19 ottobre 2017

Kevin Smith donerà in beneficenza tutti gli introiti dei suoi film prodotti da Weinstein

Giorgio Paolo Campi18 ottobre 2017

Venom: Jacob Batalon lo vorrebbe nel sequel di Homecoming

Alessio Lonigro18 ottobre 2017

Marvel Studios: Frank Grillo torna a parlare di Crossbones

Alessio Lonigro17 ottobre 2017