MATTIASERE00 - CALL OF DUTY WWII | OGGI alle 21:00

ARMATEVI FINO AI DENTI E FACCIAMO UN PO' DI CASINO SU CALL OF DUTY WWII!

La IP di Fable potrebbe essere ancora sfruttata secondo Phil Spencer

News
Alessandro d'Amito
Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.
@Siberian89

Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.

Sempre attivo e disponibile sui social, il capo della divisione Xbox Phil Spencer ha risposto su Twitter ad un fan che lo ha interrogato sul futuro di Fable.

Alla domanda su di un possibile Fable 4 da parte di un affezzionatissimo fan, come potete vedere nel tweet qui sotto, Phil Spencer ha risposto che la serie ha ancora molto spazio di movimento, nonostante non ci siano annunci da fare al momento.

Non ci è dato sapere se questa allusione possa indicare verso Xbox Scorpio, verso una release pc di qualche tipo o, addirittura, verso una rielaborazione mobile o di tipo MMO. Quello che è certo è che la speranza dei fan non deve venire meno e che è lecito attendersi qualcosa nel medio lungo termine, se non almeno un accenno durante l’E3.

Al momento, la console di casa Mircosoft soffre molto per la mancanza di titoli esclusivi e il ritorno di una IP amata e conosciuta come Fable non potrebbe che migliorare drasticamente la situazione.

Fonte: Phil Spencer

Altri articoli in News

Titan Comics pubblicherà un nuovo fumetto su Dark Souls

Francesco Damiani17 febbraio 2018

Ubisoft lancia un sondaggio per il prossimo capitolo di Assassin’s Creed

Francesco Damiani17 febbraio 2018

Sea of Thieves, trapelate alcune immagini del mostruoso Kraken

Chiara Parisi16 febbraio 2018

[RUMOR]Metroid Prime 4 potrebbe includere un comparto online ?

Francesco Damiani15 febbraio 2018

Spyro Trilogy Remastered in arrivo in estate su PS4?

Riccardo Cantù13 febbraio 2018

Kingdom Hearts 3: svelati nuovi dettagli sullo sviluppo del gioco

Francesco Damiani11 febbraio 2018