La campagna Kickstarter per System Shock si conclude

News
Maria Elena Sirio
Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

La campagna Kickstarter finalizzata a realizzare un remake di System Shock, firmato Night Dive Studios, poche ore fa è giunta al termine.

La quota iniziale, posta a 900.000 dollari, è stato addirittura superata, arrivando a raggiungere la gran cifra di 1.350.070 dollari. I fan che hanno creduto nel progetto ed effettuato la donazione vedranno realizzarsi il gioco in diversi idiomi europei, con l’aggiunta nuove location e audiolog.

Nonostante la chiusura della campagna, sarà ancora possibile effettuare donazioni mediante PayPal, in modo tale da raggiungere i 2,3 milioni di dollari necessari per la realizzazione del supporto a Oculus Rift e HTC Vive.

Per dare un’occhiata al remake bisognerà attendere fino alla fine del 2017, quando finalmente giungerà su PC, Playstation 4 e Xbox One. 

Altri articoli in News

Gamestop: Annunciata la Stone Mason Edition di God Of War

Francesco Damiani17 gennaio 2018

Evento Nintendo speciale previsto per le 23:00 di questa sera

Francesco Damiani17 gennaio 2018

Scribblenauts, Warner Bros annuncia il ritorno della serie per il 2018

Chiara Parisi17 gennaio 2018

PS4 PRO: La Limited Edition di Monster Hunter World arriverà in Europa

Francesco Damiani16 gennaio 2018

Monster Hunter World: Tutte le novità sulla terza Open Beta

Francesco Damiani16 gennaio 2018

Sony apre le iscrizioni alla beta del prossimo firmware PS4

Chiara Parisi16 gennaio 2018