La campagna Kickstarter per System Shock si conclude

News
Maria Elena Sirio
Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

La campagna Kickstarter finalizzata a realizzare un remake di System Shock, firmato Night Dive Studios, poche ore fa è giunta al termine.

La quota iniziale, posta a 900.000 dollari, è stato addirittura superata, arrivando a raggiungere la gran cifra di 1.350.070 dollari. I fan che hanno creduto nel progetto ed effettuato la donazione vedranno realizzarsi il gioco in diversi idiomi europei, con l’aggiunta nuove location e audiolog.

Nonostante la chiusura della campagna, sarà ancora possibile effettuare donazioni mediante PayPal, in modo tale da raggiungere i 2,3 milioni di dollari necessari per la realizzazione del supporto a Oculus Rift e HTC Vive.

Per dare un’occhiata al remake bisognerà attendere fino alla fine del 2017, quando finalmente giungerà su PC, Playstation 4 e Xbox One. 

Altri articoli in News

Need for Speed Payback, anche Ghost Games decide di migliorare il sistema di progressione

Chiara Parisi18 novembre 2017

Endless Space 2 per il Weekend Gratis di Steam

Federico Peres18 novembre 2017

L’ottava edizione dei G2A Deal è Online con cinque titoli a prezzo stracciato

Chiara Parisi17 novembre 2017

Star Wars Battlefront II, Dice rimuove temporaneamente le microtransazioni

Chiara Parisi17 novembre 2017

Ubisoft aprirà un nuovo studio a Berlino che lavorerà a Far Cry

Federico Peres17 novembre 2017

Rainbow Six Siege, annunciato con un trailer un nuovo operatore.

Chiara Parisi17 novembre 2017