La Bella e la Bestia sarà bannato in Russia?

Cinema
Matteo Livini

A quanto pare non in tutto il mondo si è ancora accettata l’omosessualità. Accade in Russia, dove si sta decidendo se proiettare o meno il film La Bella e la Bestia a causa di un personaggio gay.

Il personaggio gay in questione della pellicola è LeFou, il tirapiedi di Gaston. Il ministro russo Vladimir Medinsky, descrivendo il film come una vergognosa propaganda pro gay, ha chiesto di vedere il film in anteprima, poiché nel 2013 la Russia descrisse l’ omosessualità come uno stile di vita alieno ai russi stessi.

Vi ricordiamo che La Bella e la Bestia uscirà il 16 Marzo in tutte le sale italiane ed il cast sarà composto da: Emma Watson, Luke Evans, Dan Stevens, Ewan McGregor, Gugu Mbatha-Raw, Kevin Kline e Stanley Tucci.

Altri articoli in Cinema

NETFLIX – Novità della Settimana [16-22/02]

Andrea Prosperi22 febbraio 2018

Pre-ordinabile l’intera soundtrack della trilogia de Il Signore degli Anelli su Vinile

Carmen Graziano22 febbraio 2018

Fullmetal Alchemist: Live Action, la Recensione

Carmen Graziano22 febbraio 2018

Venom: Ecco quale potrebbe essere il cameo di Tom Holland

Francesco Damiani22 febbraio 2018

Yondu presente in una scena tagliata in Thor Ragnarok

Francesco Damiani22 febbraio 2018
Black Panther

Black Panther: Sylvester Stallone si complimenta con Michael B. Jordan e Ryan Coogler

Silvestro Iavarone21 febbraio 2018