Kevin Spacey, un uomo di 48 anni lo accusa: “E’ un pedofilo”

Cinema
Nicoletta Salvi

Kevin Spacey sempre più nell’occhio del ciclone: come se non bastasse, infatti, dopo le accuse di molestie perpetrate dentro e fuori dal set di House of Cards, arriva la notizia shock secondo la quale l’attore – due volte Premio Oscar – sarebbe un pedofilo. Solo e abbandonato persino dalla sua addetta stampa, l’attore dovrà affrontare una nuova serie di accuse che lo imputerebbero di reati sessuali nei confronti di minorenni.
I fatti, secondo quanto riportato da diverse fonti, risalirebbero agli anni ottanta: un uomo di 48 anni, la cui identità non è stata resa nota per motivi di privacy, avrebbe raccontato che quando aveva 12 anni Kevin Spacey era uno dei suoi insegnanti di recitazione presso la Saint Thomas’s Church di Mamaroneck, di New York. I due pare abbiano avuto una relazione di natura sessuale, quando il ragazzino aveva solo 14 anni. Sembra che la relazione con l’attore sia durata circa due anni.

L’uomo ha poi raccontato che nonostante la storia con Kevin Spacey fosse finita, l’attore ha tentato di avere un rapporto sessuale non consensuale, costringendolo a fuggire per evitare una vera e propria violenza. Non solo molestatore, ma dopo la dichiarazione di questa persona, Spacey in poche ore è diventato anche pedofilo con accusa di tentato stupro.

Nelle ultime ore – come accennato in precedenza – stanno aumentando le accuse da parte dei membri del cast di House of Cards: stando a diverse dichiarazioni, infatti, in molti si erano lamentati anche in passato dei comportamenti piuttosto disdicevoli dell’attore che, a quanto pare, si lasciava spesso a commenti un po’ troppo spinti e aveva le mani un po’ troppo lunghe. Beau Willimon, creatore della serie, ha fatto sapere di non essere mai stato avvisato circa le abitudini “poco ortodosse” di Spacey, ma di essere molto dispiaciuto per l’accaduto e che l’attenzione a certi comportamenti deve essere fondamentale affinché tutti possano lavorare e collaborare in piena armonia.

Altri articoli in Cinema

Star Wars: Gli Ultimi Jedi non ottiene incassi buoni in Cina

Silvestro Iavarone17 gennaio 2018

[RUMOR] Gyllenhaal prenderà il posto di Affleck come Batman?

Dario Penza17 gennaio 2018

Marvel Studios: l’ex cestista Shaquille O’Neal vorrebbe partecipare ad un film sugli Avengers

Alessio Lonigro17 gennaio 2018

Tutti i Soldi del Mondo: come è finita la questione della differenza di salario per i reshoots tra Michelle Williams e Mark Wahlberg

Angelo Tartarella17 gennaio 2018

Mary Poppins Returns: Emily Blunt in una foto divertente dal set

Francesco Damiani17 gennaio 2018

[RUMOR] Venom: Tom Holland potrebbe apparire nel film

Francesco Damiani17 gennaio 2018