Justice League – Ben Affleck parla di Joss Whedon alla regia del film

Cinema
Luca Paura
Appassionato di Cinema e Videogiochi da quando era piccolo, la sua curiosità lo ha portato ad appassionarsi alla recitazione e al doppiaggio, e ora ciò che sta inseguendo è proprio il sogno di voler fare il doppiatore.

Appassionato di Cinema e Videogiochi da quando era piccolo, la sua curiosità lo ha portato ad appassionarsi alla recitazione e al doppiaggio, e ora ciò che sta inseguendo è proprio il sogno di voler fare il doppiatore.

È risaputo che in queste settimane, si stanno svolgendo i reshoot di Justice League ad opera di Joss Whedon, subentrato alla regia del film dopo l’abbandono di Zack Snyder a causa di un lutto famigliare. E Ben Affleck, il Batman del DC Extended Universe, ha voluto dire la sua su questo cambio improvviso.

Queste le parole dell’attore: “È un processo poco ortodosso. Zack ha dovuto affrontare una tragedia in famiglia, e ha dovuto lasciare, il che è stato orribile. Per il film, la persona migliore che avremmo mai potuto immaginare era Joss Whedon. Siamo stati fortunatissimi. Il risultato sarà l’interessante prodotto di due registi, entrambi con la loro visione (che è unica), ed entrambi con un approccio molto forte. Non ho mai avuto un’esperienza simile prima d’ora, nel fare un film. Devo dire che adoro lavorare con Zack… e mi piace molto ciò che abbiamo fatto con Joss“.

Oltre a questo, l’interprete del cavaliere oscuro dice la sua anche sulla strada che sta prendendo la DC con i suoi film: “Non ho mai lavorato a un film che non avesse riprese aggiuntive. Per Argo ci furono riprese aggiuntive di dieci giorni, quattro giorni per Gone Baby Gone! È il momento giusto per lavorare con la DC. Stanno trovando la strada giusta, lo stanno facendo bene. L’impressione è che inizi davvero a funzionare tutto.”

Sarà davvero così? Non ci resta che aspettare l’uscita di Justice League nelle sale italiane, che avverrà il 16 novembre di quest’anno!

Altri articoli in Cinema

Wonder Woman rimane fuori dalla corsa agli Oscar 2018

Silvestro Iavarone23 gennaio 2018

Oscar 2018: Logan candidato nella categoria per la Miglior Sceneggiatura non originale

Alessio Lonigro23 gennaio 2018

Razzie Award: tutte le nomination del peggio di Hollywood del 2017

Federica Vacca23 gennaio 2018

Agents of Shield 05×08: The Last Day, la Recensione – NO SPOILER

Angelo Tartarella23 gennaio 2018

Accademy Awards 2018 – Tutte le Nomination agli Oscar

Imma Marzovilli23 gennaio 2018

Netflix e Disney continuano la battaglia per la supremazia nello streaming

Annamaria Rizzo23 gennaio 2018