Cinema
Angelo Tartarella
Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Vi abbiamo già parlato di Joss Whedon e del suo coinvolgimento nella campagna “Go to Vote!” e “Rock the Vote“, sempre ricordando la sua aperta preferenza per la candidata democratica Hillary Clinton. (Potete trovare gli articoli qui e qui). Risale però solo a qualche ora fa il rilascio ufficiale on-line di un nuovo video, scritto e diretto sempre dal celebre creatore di Buffy l’Ammazzavampiri e Firefly, regista di Avengers e Avengers – Age of Ultron, con oggetto sempre la politica americana. Per chi conosce Whedon e il suo stile, non sarà nuovo al suo inserire l’ironia anche (e soprattutto) nei contesti più scuri, così da facilitare la comprensione dello spettatore e impedire che il tutto risulti troppo sgradevole.

In questo video Whedon usa il suo stile dissacratore per affrontare un argomento chiave della politica americana: il Congresso. Sono famose le metodologie di lavoro del Congresso USA, lente, difficili e che portano spesso a risoluzioni sbagliate, contraddittorie ed improvvise. Questi sono principalmente i difetti che Joss Whedon critica nel suo nuovo video, intitolato “If Congress was your co-worker”.

In questo video, che vede protagoniste tante star, proprio come nel primo celebre video di Whedon sulle presidenziali, vede il Congresso incarnarsi in un collega che, per quanto all’apparenza normale e fonte di speranze, si rivela capriccioso, stupido e immaturo. Il narratore principale del video è interpretato da Alan Tudyk, attore famoso per le molteplici collaborazioni con Whedon in molti suoi progetti, mentre il Congresso in versione da ufficio è interpretata da Chris Pine, attore noto principalmente per la sua interpretazione del Captitano James T. Kirk nella saga cinematografica di Star Trek di J.J. Abrams e che comparirà anche nel film di prossima uscita “Wonder Woman“.

1280px-joss_whedon_4839986303

Questo video fa parte della campagna di sensibilizzazione e responsabilizzazione che Whedon ha iniziato e porta avanti da e grazie al suo sito SavetheDay riguardo l’importanza di andare a votare soprattutto per queste presidenziali. Il motto della campagna si può trovare proprio sul sito e recita: “Siamo una compagnia di produzione di cortometraggi dedita all’idea che votare sia necessario e sia un atto eroico”.

Altri articoli in Cinema

Marvel Studios: Frank Grillo torna a parlare di Crossbones

Alessio Lonigro17 ottobre 2017
Han Solo

Han Solo: A Star Wars story – Il nuovo Spin-off in arrivo!

Roberta Galluzzo17 ottobre 2017

[Rumor] Venom: si amplia il cast dello spin-off di Spider-man

Simone La Ganga17 ottobre 2017

Gambit – Una costumista da Oscar si unisce alla produzione

Giorgio Paolo Campi17 ottobre 2017

Black Panther: quali saranno le motivazioni di Klaue?

Alessio Lonigro17 ottobre 2017

Thor: Ragnarok: Lady Sif ci sarà o no?

Alessio Lonigro17 ottobre 2017