Inside continua a mietere vittime: presto anche su Switch!

News
Lorenzo Prattico
Concepito davanti Monkey Island, sopravvivo grazie al sushi, al kebab e all'immensa gioia del sapere che chi preferisce il settimo Final Fantasy all'ottavo, prima o poi, morirà.

Concepito davanti Monkey Island, sopravvivo grazie al sushi, al kebab e all'immensa gioia del sapere che chi preferisce il settimo Final Fantasy all'ottavo, prima o poi, morirà.

Inside, l’erede di Limbo, il gioco che ha definitivamente consacrato PlayDead nell’olimpo degli sviluppatori indie, è pronto ad approdare su Nintendo Switch e IOS.

Arnt Jensen, direttore alla produzione del titolo, era ieri in Giappone a cena tra colleghi (Hideo Kojima, Fumito Ueda…cene a cui parteciperemo volentieri, insomma) quando ha confermato via  Famitsu il porting del titolo sulla piattaforma Nintendo e in versione portable.

Non si sa ancora nulla riguardo prezzo e data di uscita ma le mosse di mercato di casa N per rimpolpare il proprio store di classici e nuove uscite, indie o non, è veramente da applaudire, basti pensare che con The New Order vedremo per la prima volta vedremo un Wolfestein sulla console di Mario.

E se sommiamo questa notizia alla già nota collaborazione tra Playdead e il publisher 505 Games, che porterà all’uscita del INSIDE+LIMBO Doublepack, i sorrisi vengono su davvero facili facili.

E INSIDE+LIMBO Doublepack ve lo potete già procurare intorno ai 30 € per XboxOne e PlayStation 4…fateci un pensiero!

 

[Fonte: Famitsu]

Altri articoli in News

Titan Comics pubblicherà un nuovo fumetto su Dark Souls

Francesco Damiani17 febbraio 2018

Ubisoft lancia un sondaggio per il prossimo capitolo di Assassin’s Creed

Francesco Damiani17 febbraio 2018

Sea of Thieves, trapelate alcune immagini del mostruoso Kraken

Chiara Parisi16 febbraio 2018

[RUMOR]Metroid Prime 4 potrebbe includere un comparto online ?

Francesco Damiani15 febbraio 2018

Spyro Trilogy Remastered in arrivo in estate su PS4?

Riccardo Cantù13 febbraio 2018

Kingdom Hearts 3: svelati nuovi dettagli sullo sviluppo del gioco

Francesco Damiani11 febbraio 2018