Inhumans: la Marvel risponde alle critiche della stampa

Cinema
Annamaria Rizzo

Il trailer del nuovo film Inhumans ha già suscitato, prima dell’uscita definitiva, varie critiche negative! I trailer della serie action in arrivo, i cui due primi episodi saranno presentati come un film di 75 minuti proiettato nelle sale IMAX e tre scene presentate allo scorso Comic-Con in anteprima hanno spopolato sul web non nel modo cui si aspettava la Marvel. Il primo episodio dello show è stato invece reso disponibile per la TCA prima della presentazione stampa della scorsa domenica.

Sembra proprio che Inhumans non rispetti la potenza del circuito IMAX, gli standard della Marvel e abbia deluso molti dei suoi fan già prima di comparire nei grandi schermi.

Durante il press tour della Television Critics Association il manager Jeph Leob ha risposto alle accuse sulla scarsa qualità dello show, sostenendo che il trailer non rispecchia l’intera qualità del film. Dunque, quali sono le domande che pongono i fan?

Molte delle domande sono rimaste senza risposta o con risposte al quanto vaghe… I panel dei TCA si sono conclusi molto prima del previsto a causa delle situazioni imbarazzanti che si sono create una domanda dopo l’altra…

Il regista Roel Reine ha dichiarato di non aver amato i trailer:

“Era troppo presto per farli uscire. Gli effetti speciali non erano assolutamente pronti, soprattutto quelli legati ai capelli di Medusa. Ma sono solo un regista e non ho controllo sul marketing”

E non è finita qui! Produttori e cast hanno tentato di fermare alcune domande affermando di non averle comprese e dunque di non poter rispondere… Una risposta al quanto vaga da dare ai fan. Un giornalista ha chiesto a Jeph Loeb se lo show aveva ottenuto i risultati che si aspettava, ma la risposta di Loeb è stata piuttosto criptica:

“Posso dirvi che non avete visto il prodotto finale. Se mi stai chiedendo se il prodotto è finito o meno, no, non lo è. Quindi voglio essere onesto, non ho capito la tua domanda”

Probabilmente i fan dovrebbero attendere l’uscita del film, il 29 settembre 2017, per dare un giudizio definitivo all’interno show! Speriamo che il pubblico si riprenda in fretta da questo primo impatto negativo, per evitare un flop ai box-office ancor prima iniziare!

Altri articoli in Cinema

Charlie’s Angeles Logo

Charlie’s Angeles: nel reboot Kristen Stewart e Lupita Nyong’o

Nicoletta Salvi16 ottobre 2017

Blade Runner 2049: Jared Leto conoscerebbe la verità su Rick Deckard

Angelo Tartarella16 ottobre 2017

Annabelle: Creation supera i 300 milioni al box office mondiale

Angelo Tartarella16 ottobre 2017

Happy Death Day batte Blade Runner 2049 al box office americano

Angelo Tartarella16 ottobre 2017

Harry Potter: l’Hogwarts Express ha salvato una famiglia in Scozia (nella realtà)

Angelo Tartarella16 ottobre 2017

[SPOILER] Justice League – Jason Momoa annuncia un Arhur Curry molto particolare per il film

Giorgio Paolo Campi16 ottobre 2017