In arrivo Darkseid nelle prossime pellicole DC?

Cinema
Marco Pasqualini
Nato nel 1982 Marco è un ragazzo di città che ama la campagna più del multiplayer, pratica la monogamia su console, ne ama una alla volta anche se spesso si concede qualche scappatella su PC.

Nato nel 1982 Marco è un ragazzo di città che ama la campagna più del multiplayer, pratica la monogamia su console, ne ama una alla volta anche se spesso si concede qualche scappatella su PC.

Non è un mistero che sia in  arrivo Darkseid nel nuovo universo cinematografico DC. La domanda è quando. Il velato annuncio di Lex Luthor è stato abbastanza chiaro, la presenza in sogno dei parademoni e del suo simbolo (l’omega) una mezza conferma. Il  film che ha vergognosamente sprecato la figura di Doomsday in maniera un po’ banalotta ha praticamente introdotto un temibilissimo e apocalittico avversario, ma allo stesso tempo nella scena post crediti diffusa sulla piattaforma youtube ha mostrato quello che probabilmente sarà il primo avversario della neonata lega della giustizia: Steppenwolf, Zio di Darkseid.

Il problema principale per DC sembra essere quello di caratterizzare adeguatamente  il personaggio in maniera tale da non sembrare la propria controparte di Thanos della Marvel il cui lavoro fino ad ora è stato meraviglioso, facendolo scoprire pian piano ed affidando il ruolo ad uno degli attori più carismatici in circolazione, Josh Brolin, che pur costruito in CGi riesce ad infondere un forte senso di temibilità e potenza.

Darkseid oltre ad essere spaventosamente forte ai limiti dell’invincibilità, è  un cattivo multidimensionale e complesso che si pone come obbiettivo quello di eliminare dall’universo il libero arbitrio. Un futuribile errore di sbilanciamento potrebbe addirittura far fallire in toto tutto il progetto di universo condiviso, per cui la fedeltà con il materiale originale del fumetto dovrà necessariamente portare coerenza con lo stratitificato mondo DC al cinema.

Per quel che riguarda il quando, le ultime voci lo darebbero come antagonista addirittura per il terzo episodio della Justice League, quindi tra non molto tempo, a combattere contro una squadra di supereroi già consolidata (con Lanterna Verde tra i ranghi) e forte già di esperienza in quanto a nemici apocalittici ed interplanetari.

Altri articoli in Cinema

John Lasseter lascia la Pixar per sei mesi a causa di “comportamenti inadeguati”

Matteo Ivaldi22 novembre 2017

Box Office e Cinecomics: analisi e confronti di un 2017 da ricordare

Andrea Prosperi22 novembre 2017

Justice League: poster inquietante nei cinema cinesi

Annamaria Rizzo21 novembre 2017

Star Wars: Gli ultimi Jedi – Nuovi dettagli sulle “volpi di cristallo”

Giorgio Paolo Campi21 novembre 2017
Molestie a Hollywood, Kevin Spacey

Molestie a Hollywood: Kevin Spacey è entrato in rehab ma altri big sono sotto accusa

Nicoletta Salvi21 novembre 2017

Marvel vs. DC: parla il co-sceneggiatore di Doctor Strange

Alessio Lonigro21 novembre 2017