Saint Seiya – L’opera di Masami Kuramada

Fumetti
Daniele Scarca

 

 

Come avrete già intuito dal titolo, andremo a parlare dell’universo creato dal maestro Masami Kuramada. Il fumetto nacque in Giappone nel 1985 si trattava, all’inizio, di settimanali i quali vennero raccolti nel primo volume (Tankobon) nel 1986.
La pubblicazione di questo manga durò fino al 1990, da esso la Toei Animation ne trasse un anime di successo mondiale (tra il 1986/1990) che copriva però la storia solo fino alla saga di Poseidone omettendo quella di Hades che verrà poi trasposta sempre dalla stessa casa di animazione in una serie di OAV fra il 2002 e il 2008.

 

Dall’opera orignale di Kurmada sono stati tratti anche un sequel/prequel un prequel alternativo e diversi Spin-off che andrò ad elecarvi:

MANGA

  1. Saint Seiya-Next Dimension-Myth of Hades (prequel/sequel)
  2. Saint Seiya-The Lost Canvas-Il mito di Ade (prequel alternativo)
  3. Saint Seiya- The Lost Canvas EXTRA (spin-off del prequel alternativo)
  4. Saint Seiya-Episode G (spin-off ambientato 13 anni prima della serie classica)
  5. Saint Seiya-Episode G ASSASIN (spin-off ambientato poco meno di 13 anni prima della storia classica)
  6. Saint Seiya-Santia Sho-Le guerriere sacre di Athena (spin-off ambientato dopo la sconfitta di Saga dei Gemelli)

ANIME

  1. Saint Seiya (serie anime classica)
  2. Saint Seiya Omega (serie anime)
  3. Saint Seiya-La leggeda dei guerrieri scarlatti (lungometraggio animato
  4. Saint Seiya-La dea della discordia (lungometraggio animato)
  5. Saint Seiya-L’ardente scontro degli dei (lungometraggio animato)
  6. Saint Seiya-L’ultima battaglia (lungometraggio animato)
  7. Saint Seiya-Le porte del paradiso (lungometraggio animato)
  8. Saint Seiya-La leggenda del grande tempio (lungometraggio animato interamente fatto in CGI)
  9. Saint Seiya-Soul of Gold (serie anime)

 

Curiosità

Nel 2008 era stato annunciato un film live-action (che sarebbe dovuta essere una trilogia) ma poi mai piu realizzato e sostituito dal film in CGI del 2014. Nel maggio dello scorso anno (2017) è stato annunciata la produzione un film live-action,con data di uscita da destinarsi supervisionato da Kuramada stesso.

Sono stati prodotti un totale di 9 CD sulle colonne sonore della serie classica e dei primi 5 lungometraggi ( usciti fra i 1987 e il 1989 ed uno nel 2004) Se ne aggiunge un altro nel 2011 su Lost Canvas, ancora un altro nel 2013 su Saint Seiya Omega ed infine uno nel 2016 per celebrare di 30 anni della serie classica (ovviamente dell’anime).

Una serie remake di quella classica è stata annunciata da netflix per il 2018 dal titolo Knight of Zodiac – Saint Seya. Nello stesso anno avremo una serie basata sul manga di Santia Sho.

Precisazioni

Tutte le serie animate eccetto la classica (ma la parte riguardante asgard si) e Lost Canvas sono da considerarsi non canoniche cosi come anche tutti i lungometraggi animati. Per tutti coloro che volessero iniziare a leggere questo manga (e rispettive opere annesse) faccio una raccomandazione: non vi spaventate se leggendo alcune di esse vi sembrerà che, a livello di continuity, cozzino con gli altri. È dovuto al fatto che non solo Kuramada ma anche altri autori hanno preso parte all’universo di Sanit Seiya.

L’ordine corretto da seguire

  1. Saint Seiya (serie classica)
  2. Saint Seiya-The Lost Canvas-Il mito di Ade
  3. Saint Seiya- The Lost Canvas EXTRA
  4. Saint Seiya-Next Dimension-Myth of Hades
  5. Saint Seiya-Episode G
  6. Saint Seiya-Episode G ASSASIN
  7. Saint Seiya-Santia Sho-Le guerriere sacre di Athena

 

 

 

 

Altri articoli in Fumetti

Hachette porta in edicola una nuova collana dedicata alle Graphic Novel Marvel!

Giovanni Paladino24 febbraio 2018

Chris Samnee abbandona il suo “Cap” e anche la Marvel

Massimiliano Perrone23 febbraio 2018

La DC “chiude” altre testate, tra cui la JLA

Massimiliano Perrone22 febbraio 2018

DC cancella Supergirl

Giovanni Paladino21 febbraio 2018

“Super Sons”si concluderà a maggio.

Giovanni Paladino21 febbraio 2018

Fresh Start: Il Nuovo Rilancio Marvel porta Jason Aaron su Avengers

Massimiliano Perrone21 febbraio 2018