Il sequel di Animali Fantastici ha un titolo e una prima immagine ufficiale

Cinema
Matteo Ivaldi
Amante delle storie in ogni forma, ha affittato un emisfero del cervello a mondi immaginari. Avendo passato l'infanzia tra navi spaziali, Tolkien e Final Fantasy non può più fare a meno di flirtare con la fantascienza, la letteratura e i videogiochi. Talvolta può sembrarvi distratto, in realtà è probabile che stia facendo scorrere scene assurde nella sua testa con tanto di titoli di coda.

Amante delle storie in ogni forma, ha affittato un emisfero del cervello a mondi immaginari. Avendo passato l'infanzia tra navi spaziali, Tolkien e Final Fantasy non può più fare a meno di flirtare con la fantascienza, la letteratura e i videogiochi. Talvolta può sembrarvi distratto, in realtà è probabile che stia facendo scorrere scene assurde nella sua testa con tanto di titoli di coda.

Il sequel di Animali Fantastici e Dove Trovarli, spin-off della saga di Harry Potter sceneggiato da J.K. Rowling in persona, ambientato svariate generazioni prima della nascita del bambino che sconfisse Voldemort, ha finalmente una data di uscita e una prima foto promozionale ufficiale.

Il film, diretto nuovamente da David Yates (giunto quindi alla sesta regia consecutiva del franchise), si intitolerà Fantastic Beasts and Where to Find Them: The Crimes of Grindelwald.

 Johnny Depp tornerà nelle vesti del mago oscuro più potente di tutti i tempi dopo Colui-che-non-deve-essere-nominato e avrà un ruolo sicuramente più esteso ora che la trama di questa nuova saga, che dovrebbe concludersi con un quinto film (era stata inizialmente concepita come una trilogia), comincia ad addentrarsi nel vivo della vicenda dopo il delizioso ma tutto sommato autonomo primo episodio.

Eddie Redmayne tornerà nelle vesti di Newt Scamander insieme Katherine Waterston, Dan Fogler, Alison Sudol ed Ezra Miller – fra le nuove aggiunte al cast il già annunciato Jude Law nelle vesti del giovane Albus Silente, Zoë Kravitz in quelli di Leta Lestrange (vecchia fiamma Serpeverde di Newt la cui storia insieme non si è conclusa molto positivamente), Callum Turner che interpreterà il fratello maggiore di Newt, Theseus, e Brontis Jodorowsky, figlio del grande regista visionario Alejandro, nell’atteso ruolo dell’inventore della pietra filosofale Nicolas Flamel.

La sinossi di The Crimes of Grindelwald è ancora avvolta nel mistero, ma è lecito supporre che l’ambientazione si sposterà ancora una volta verso casa, la Gran Bretagna, avvicinando un poco gli spin-off allo stile familiare di Hogwarts e il Ministero della Magia londinese. Le riprese dovrebbero cominciare nel luglio dell’anno prossimo: l’appuntamento al cinema è fissato per il 16 Novembre 2018. Nel frattempo potete ammirare la prima immagine del cast dei comprimari e… sì, Albus Silente è proprio lì alla vostra sinistra.

Fonte: Variety

Altri articoli in Cinema

Justice League: Box Office senza pietà – Tempo di cambiamenti?

Andrea Prosperi11 dicembre 2017

Spider-Man: Un Nuovo Universo – Diffuso il trailer del film dedicato a Miles Morales!

Andrea Prosperi11 dicembre 2017

[RUMOR] Nel sequel di Spider-Man: Homecoming verrà introdotta Gwen Stacy?

Alessio Lonigro11 dicembre 2017

Venom: confermata la storia da cui il film prenderà ispirazione

Alessio Lonigro10 dicembre 2017

Il primo trailer di Alita: Battle Angel è finalmente arrivato

Matteo Ivaldi9 dicembre 2017

The Batman: Incerta la presenza di Ben Affleck

Andrea Prosperi8 dicembre 2017