Il brand Marvel a 360°: cosa è stato fatto e cosa si farà

Cinema
Antonio Salvatore Bosco
Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

La Marvel nasce in cartaceo nel 1961 con i supereroi creati da Stan Lee: Jack Kirby, Steve Ditko e molti altri. I supereroi del debutto sono I Fantastici Quattro a cui hanno fatto seguito Spider-Man, Hulk e Ant-Man. Nel 1963 si introduce il concetto di cross-over: i supereroi interagiscono tra di loro nelle proprie testate. Quello stesso anno vede la nascita degli Avengers.

L’innovazione nella “Casa delle idee” sta nel creare personaggi con poteri sovrannaturali ma identità terrene, uomini e donne che affrontano i problemi della vita quotidiana e hanno sentimenti puramente umani. Tra successi ed insuccessi la Marvel comincia a diffondersi a un gruppo di appassionati sempre più ampio fino ad arrivare ai giorni nostri, e questo è ciò che ci interessa.

Marvel Cinematic Universe

Nel 2008 nasce il Marvel Cinematic Universe (MCU) che viene inaugurato con l’uscita del film Iron-Man. Il supereroe amato da un’intera generazione fa la sua apparizione sul grande schermo.

I padri vedono Tony Stark prendere vita e vogliono condividere la loro passione con i figli: adolescenti e bambini imparano a conoscere il personaggio e per molti di loro è “amore a prima vista”.

Non parliamo della qualità del film ma di ciò che esso rappresenta: un ponte che unisce due generazioni e apre un nuovo mondo a un pubblico vastissimo. L’incantesimo nato con i fumetti si fa ancora più forte con il cinema che ovviamente, riesce a raggiungere un pubblico più ampio rispetto alla carta stampata.

Fase 1

Nasce con Iron Man la Fase 1 del MCU. Nel 2008 è il turno di “L’incredibile Hulk“, film dedicato interamente al gigante verde e che mostra una nuova origine del supereroe dopo il deludente “Hulk” del 2003. Il nostro caro Bruce Banner si mostra più convincente in questa sua seconda apparizione e da qui si comincia a vedere che tutti i film sono legati tra loro a formare un unico “Universo”. Nel 2010 con Iron Man 2 viene introdotta la strepitosa Vedova Nera e l’anno successivo fanno la loro comparsa Thor e Captain America: il primo vendicatore.

Con Thor e con l’introduzione di uno dei villain più caratteristici del mondo Marvel: Loki, l’interesse comincia a crescere sempre di più. Nel film ci viene inoltre presentato un futuro membro degli Avengers, Occhio di Falco.

Con l’arrivo di Capitan America si ha una strada spianata pronta all’arrivo degli Avengers: il film dedicato al super-gruppo arriva nel 2012 ed è una conclusione perfetta di questa prima fase.
Il successo di questo lavoro finale è enorme e il brand non fa altro che rafforzarsi puntando sempre di più sulla qualità dei suoi film: ha inizio così la seconda fase del MCU.

maxresdefault

Fase 2

Avendo un terreno già testato viene deciso di terminare ciò che era stato iniziato per puntare a qualcosa di nuovo. Ecco che in questa fase si chiudono le vicende dedicate a Iron Man con l’uscita del terzo capitolo nel 2013,in cui compare anche “Il Mandarino”, una delle nemesi per eccellenza dell’uomo di ferro. Thor: The Dark World vede il Dio norreno, con l’aiuto di Loki, lottare contro gli Elfi Oscuri di Svartalfheim. Nella scena dopo i titoli di coda si ha l’importante apparizione di Lady Sif e Volstagg i quali consegnano l’Aether, arma semi-fluida contenente la rossa Gemma della realtà, al Collezionista.

Captain America: The Winter Soldier ci porta alla conoscenza di Falcon e al ritorno di Bucky nei panni del Soldato d’inverno. Conosciamo anche Pietro e Wanda Maximoff, importanti per il futuro film dedicato al super-gruppo. Il successo del MCU si fa sempre di più sentire tanto che questo secondo capitolo dedicato al Capitano guadagna il doppio rispetto al primo. Un inaspettato successo è ottenuto dai Guardiani della Galassia, un film che si discosta dai precedenti grazie alla sua leggerezza e allo humour presente. Importante la presentazione di Thanos che sarà fondamentale per i film a venire e il ritorno del Collezionista che mette mano sulle Gemme dell’Infinito.

Il 2015 segna il ritorno degli Avengers, non più coesi come una volta ma presentanti già alcune tracce della loro “divisione”. Avengers: Age of Ultron ci porta una minaccia creata proprio da Tony Stark che crea grande scompiglio all’interno del gruppo. Facciamo la conoscenza di Visione e l’intervento dei fratelli Maximoff si rivelerà fondamentale.

La seconda fase si chiude con l’arrivo di Scott Lang nei panni Ant-Man. Inutile dire che anche questo film ha avuto enorme successo grazie all’introduzione di questo nuovo interessante e carismatico personaggio.

Fase 3

Arriviamo dunque nel pieno della grande storia creata con i vari film e comincia la Fase 3. Il film di punta del MCU si presenta proprio nel 2016. Captain America: Civil War fa successo di critica e pubblico. Il super-gruppo è diviso, gli eroi che abbiamo sempre visto uniti affrontare minacce enormi si trovano a lottare tra di loro e l’introduzione di Spider-man e Pantera Nera manda i fan, e non, in delirio.

Per ora siamo fermi a questo punto ma sono molti i film che usciranno prossimamente ed è quindi interessante dare un’occhiata a ciò che ci aspetta.

Prossimi film Marvel

Il 26 Ottobre 2016 toccherà al film dedicato a Doctor Strange che sarà interpretato da Benedict Cumberbatch. Ci aspetta il racconto delle origini del Dottore, la storia della sua carriera da neurochirurgo fino all’incontro con il suo mentore che lo guiderà nell’apprendimento delle arti magiche.

Prevista per il 25 Aprile 2017 è l’uscita di Guardiani della Galassia 2, che vede ancora una volta James Gunn alla regia. L’hype per il film è altissimo soprattutto dopo che Chris Pratt, che interpreta Star-Lord, l’ha definito il più grande spettacolo di tutti i tempi. Nel cast inoltre troviamo i nomi di grandi del cinema: Kurt Russell che interpreterà Ego, il Pianeta Vivente, padre di Star-Lord, e Sylvester Stallone.

Spider-Man: Homecoming, in uscita il 7 Luglio 2017, è un reboot della storia dell’Uomo Ragno, questa volta però con i Marvel Studios al controllo del personaggio e Sony addetta soltanto alla distribuzione. Dopo aver visto un convincente Tom Holland nei panni di Peter Parker in Civil War non vediamo l’ora di poter mettere occhi su questo nuovo film. Confermati come villain Shocker e Avvoltoio. Il terzo capitolo dedicato al Dio asgardiano, Thor: Ragnarok, vedrà luce il 25 Ottobre 2017. Possiamo immaginare che sarà un evento dalle proporzioni enormi in quanto nella mitologia norrena il Ragnarok era una specie di apocalisse che vede la morte di molte divinità tra cui Thor, Odino e Loki. Confermata la presenza di Nick Fury e soprattutto di Hulk.

Il 6 Luglio 2018 tocca al film dedicato interamente al re del Wakanda, Black Panther. Abbiamo pochissime informazioni al riguardo se non che sarà in gran parte ambientato in Africa e che Tchalla sarà interpretato da Chadwick Boseman come visto in Civil War. Avengers: Infinity War – parte 1, in uscita il 4 Maggio 2018, ci introdurrà l’epico scontro tra tutti i supereroi fino ad ora incontrati e Thanos. Vedremo in azione il guanto dell’infinito e sicuramente non mancheranno sorprese e colpi di scena. Il seguito di Ant-Man è previsto per il 6 Luglio 2018 e sarà Ant-Man and The Wasp. Vedremo dunque il nostro uomo-formica in compagnia della sua compagna Janet.

Inizialmente previsto per il 2 Novembre 2018 e poi posticipato all’8 Marzo 2019, Captain Marvel ci introdurrà Carol Danvers all’interno del MCU. Ci avviciniamo alla fine della fase 3 con Avengers: Infinity War – parte 2, il 3 Maggio 2019. La fine di questa fase sarà segnata da Inhumans, dedicato interamente agli inumani, esseri umani alterati geneticamente dalla razza aliena Kree per ottenere la loro versione di “super soldati” da usare nella loro guerra contro gli Skrull. Inizialmente previsto per il 12 Luglio 2019 ora lo vedremo più tardi ma sicuramente prima del 2021.

Dopo la fase 3 per ora non è previsto nulla di ufficiale però sono molto probabili un film su Vedova Nera, Nick Fury e Iron Fist. Comunque se tutto proseguirà secondo i piani, sembrerebbe che ci siano programmi fino al 2028, dobbiamo dunque stare tranquilli.

doctor-strange-trailer-poster-comic-con

Oltre al Marvel Cinematic Universe

Certamente è innegabile il fatto che il MCU abbia portato un “boom” enorme alla casa madre. Il segreto di questo successo sta sicuramente nell’aver creato un universo che unisce singoli personaggi, ognuno approfondito singolarmente, in un’unica e grande storyline. Inoltre sono riusciti a creare un mondo che porta in vita i fumetti pur discostandosi da essi in vari punti.

Il successo della Marvel verso il grande pubblico è però dato anche da alcuni film al di fuori del MCU che sono stati un’iniziale introduzione al mondo della “Casa delle Idee”. Parliamo dei film dedicati ai Fantastici Quattro e agli X-Men, prodotti dalla 20th Century Fox, che sono stati i primi a portare su grande schermo i due gruppi di eroi e a farli conoscere a un vasto gruppo di persone. Stessa cosa è stata fatta dai film della trilogia Spider-man prodotti da Columbia Pictures e quella di The Amazing Spider-man della Sony Pictures Entertainment.

Chiusa questa parentesi torniamo all’intricato Cinematic Universe in quanto è giusto dedicare un piccolo spazio alle serie tv Marvel che vanno a incastrarsi perfettamente in questo Universo. Troviamo infatti nella fase 2 Agents of Shield, Agent Carter e Daredevil, quest’ultima la prima serie realizzata in seguito alla trattativa con Netflix. Abbiamo poi Jessica Jones e in futuro vedremo Iron Fist, Luke Cage e The Defenders.

Non solo Cinema e serie tv

L’amore dimostrato dal grande pubblico ha ovviamente portato a dedicare gadget e videogiochi agli amati supereroi. Soprattutto in seguito all’acquisizione del brand Marvel da parte della Disney, siamo circondati da action figure e statuine da collezione alle quali è quasi impossibile resistere. Questi gadget raggiungono sia un pubblico più appassionato, con oggetti sofisticati e di alta qualità, che un pubblico più casual e giovane, con oggetti di uso quotidiano come portachiavi, zaini, astucci e diari dedicati agli eroi. Un accenno lo meritano anche i numerosi videogiochi con protagonisti i personaggi della “Casa delle Idee”.

La serie dedicata a Spider-Man è divenuta un’icona dei giochi sui supereroi sia tra un pubblico adulto che tra i più giovani, tra i quali anche bambini. Gli X-Men invece hanno ricevuto una serie di giochi che sono stati apprezzati maggiormente da un pubblico più maturo e appassionato. Interessanti sono anche i due episodi di Marvel: La Grande Alleanza che ci mettono nei panni di numerosi supereroi nella lotta contro il Dottor Destino e nel secondo capitolo possiamo addirittura vivere le storyline di Secret Wars e Civil War.

Infine una nota la vorrei dedicare alla presenza del mondo Marvel persino nel gioco d’azzardo online, moda nata negli ultimi anni. E’ possibile trovare slot machines con protagonisti del mondo Marvel, come Daredevil, i Fantastici Quattro, Thor, Elektra, Iron Man, Hulk, Spider-Man e gli X-men alcune delle quali presentanti anche introduzioni al “mondo di gioco”. Esistono anche roulette che hanno come tema i supereroi della “Casa delle idee”.


Per concludere vorrei solo dire che la Marvel è riuscita ad entrare nella vita “quotidiana” di molti e a parer mio dobbiamo soltanto ringraziarla per le emozioni che ci ha dato e che ci darà in futuro e soprattutto, per le riflessioni che le sue opere riescono a suscitare. Grazie Mamma Marvel.

Altri articoli in Cinema

Box Office e Cinecomics: analisi e confronti di un 2017 da ricordare

Andrea Prosperi22 novembre 2017

Justice League: poster inquietante nei cinema cinesi

Annamaria Rizzo21 novembre 2017

Star Wars: Gli ultimi Jedi – Nuovi dettagli sulle “volpi di cristallo”

Giorgio Paolo Campi21 novembre 2017
Molestie a Hollywood, Kevin Spacey

Molestie a Hollywood: Kevin Spacey è entrato in rehab ma altri big sono sotto accusa

Nicoletta Salvi21 novembre 2017

Marvel vs. DC: parla il co-sceneggiatore di Doctor Strange

Alessio Lonigro21 novembre 2017

Coco: il nuovo film d’animazione firmato Disney Pixar

Annamaria Rizzo20 novembre 2017