Han Solo: A Star Wars Story – Smentita la presenza di Darth Vader

Cinema
Angelo Tartarella
Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Vi abbiamo parlato del rumor, diffuso anche da Reddit, che vedeva l’attore che ha interpretato Darth Vader in Rogue One: a Star Wars Story, Spencer Wilding, ricomparire sempre nei panni del Sith più famoso della saga nel film, ancora senza titolo, di Han Solo. E’ stato però lo stesso Wilding a smentira tale notizia.

Il rumor dell’apparizione di Wilding nel film cominciarono con un annuncio sul sito del Fandomfest il quale diceva che Wilding era stato costretto ad annullare la sua apparizione a Louisville, Kentucky, “dato che starà girando il nuovo film dello Star Wars Universe.”

Queste poche parole hanno condotto alla conclusione che Wilding stesse partecipando al film di Han Solo, e dato come i rumor si sviluppano, hanno portato i fan ad assumere che lui stesse riprendendo il ruolo di Darth Vader meramente perchè è stato quello il suo precedente ruolo nel franchise.

Questo Giovedì su Facebook, però, Wilding ha spiegato il vero motivo dietro la cancellazione della sua apparizione al Fandomfest, e non era legato alla sua partecipazione ad Han Solo (era un’apparizione per un evento di beneficenza in Australia). Wilding si è detto anche sorpreso di quanto velocemente il rumor si fosse diffueso, quidi ha voluto stroncarlo “sul nascere” prima che si diffondesse ulteriormente. Di seguito potete trovare il post originale di Wilding:

Hi guys and to all the world of fans from #Starwars there is a rumor out there that is saying am in the new #HanSolo…

Pubblicato da Spencer Wilding su Giovedì 27 luglio 2017

E’ oggettivamente ammirevole che Wilding si sia preso la responsabilità di smentire il rumor, specialmente dato che non aveva avuto nulla a che farci si dall’inizio. Forse si è sentito in obbligo di dire qualcosa, come precauzione per mantenere il suo posto di lavoro, data l’assoluta realtà dell’opportunità di riportare Darth Vader sul grande schermo per altri film antologici di Star Wars.

L’ultima cosa che un attore nella posizione di Wilding vorrebbe fare, sarebbe mettere a rischio le future possibilità di interpretare il personaggio, specialmente perchè potrebbe essere rimpiazzato senza che nessuno lo possa notare.

Perchè, nonostane la buona manegevolezza di Wilding con la spada laser di Vader, in Rogue One, ai fan risulta più facile notare un cambiamento nella voce del personaggio, quella storica di James Earl Jones in lingua originale, che non la sostituzione del suo inteprete fisico.

Altri articoli in Cinema

Charlie’s Angeles Logo

Charlie’s Angeles: nel reboot Kristen Stewart e Lupita Nyong’o

Nicoletta Salvi16 ottobre 2017

Blade Runner 2049: Jared Leto conoscerebbe la verità su Rick Deckard

Angelo Tartarella16 ottobre 2017

Annabelle: Creation supera i 300 milioni al box office mondiale

Angelo Tartarella16 ottobre 2017

Happy Death Day batte Blade Runner 2049 al box office americano

Angelo Tartarella16 ottobre 2017

Harry Potter: l’Hogwarts Express ha salvato una famiglia in Scozia (nella realtà)

Angelo Tartarella16 ottobre 2017

[SPOILER] Justice League – Jason Momoa annuncia un Arhur Curry molto particolare per il film

Giorgio Paolo Campi16 ottobre 2017