Anteprime
Roberta Galluzzo
Sì è laureata in filosofia all'università di Salerno. Artista marziale di Wushu Kung Fu da 5 anni. Cinema, fumetti e videogiochi sono da sempre una sua passione irrinunciabile.

Sì è laureata in filosofia all'università di Salerno. Artista marziale di Wushu Kung Fu da 5 anni. Cinema, fumetti e videogiochi sono da sempre una sua passione irrinunciabile.

L’attesissimo midseason finale della terza stagione di Gotham è andato in onda nel corso della serata di ieri sul network televisivo statunitense FOX. Ad oggi la rete non lascia i telespettatori a bocca asciutta e iniziano già ad arrivare le prime anticipazioni sul ritorno della serie a gennaio. In anteprima il trailer ufficiale è visibile in cima all’articolo. La nuova fase della show basato sui fumetti DC comics si concentra molto sul ritorno del personaggio di Jerome Valeska, che avevamo incontrato per la prima volta nella prima stagione. Sappiamo che in Gotham nessuno ha ancora assunto l’identità che dovrebbe, a cominciare dal giovane Bruce Wayne, al quale ci vorranno ancora degli anni per diventare Batman; ma tra tutti Jerome (Cameron Monaghan) è considerato tutt’ora dai fan come il più probabile candidato a diventare un altro dei personaggi amati di più dai lettori dei fumetti DC: il Joker. 

gotham
In questo nuovo promo le clip indicano un misterioso personaggio (forse proprio lui) che cammina verso una fila di grandi contenitori che, presumibilmente, ospitano esseri umani. La teoria che si sta diffondendo è che Jerome si trovi all’interno di uno di questi. La possibilità di un altro esperimento segreto (potremmo pensare anche alla Corte dei Gufi) potrebbe giustificare il suo improvviso ritorno dal regno dei morti. Infatti Jerome aveva fatto il suo ultimo sorriso nella puntata 2×03, con la sinistra profezia, però, che ben presto, grazie a lui, il male si sarebbe abbattuto su Gotham.
Nel mese di agosto, il produttore esecutivo John Stephens aveva già confermato che Jerome sarebbe tornato, tuttavia ha affermato anche che il suo coinvolgimento effettivo non ci sarebbe stato prima della stagione 4. In effetti non sorprende viste le innumerevoli cose che questo primo finale di stagione ha lasciato in sospeso: Jim Gordon (Ben Mckenzie) sfuggirà alle ire di Falcone? Bruce (David Mazouz) riuscirà a distruggere la Corte dei Gufi? Per non parlare del virus tech, del ritorno della madre di Selina Kyle (Camren Bidcodova) della guerra tra Pinguino e Nygma.
Per scoprirlo diamoci appuntamento per la seconda metà della terza stagione di Gotham, che arriverà sugli schermi statunitensi con la dodicesima puntata a partire dal mese di gennaio.

Altri articoli in Anteprime

Doctor Who – Il trailer dello Speciale di Natale e la standing ovation del pubblico a Peter Capaldi

Rachele Innocenti24 luglio 2017

Doctor Who Speciale di Natale: Il ritorno del Primo Dottore e l’addio del Dodicesimo

Rachele Innocenti3 luglio 2017
the flash

The Flash – Rivelata l’identità di Savitar e news sul prossimo episodio

Roberta Galluzzo3 maggio 2017

Master of None: prime impressioni sulla seconda stagione Netflix

Alessandro d'Amito3 maggio 2017

Sense8: uno sguardo in anteprima sulla seconda stagione – NO SPOILER

Gloria Graziani2 maggio 2017
Tredici - Th1rteen R3asons Why Netflix

Tredici – Th1rteen R3asons Why: prime impressioni della serie Netflix

Alessandro d'Amito21 marzo 2017