News

Gioco d’azzardo illegale su Counter Strike

News
Maria Elena Sirio

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Grandi e pesanti accuse per Valve, che si ritrova sul banco degli imputati a causa della gestione di alcune meccaniche di Counter Strike: Global Offensive.

A far nascere queste accuse sarebbero state le skin delle armi, utilizzate come chip di casinò. Non capite? Vi spiego meglio: gli utenti di Steam possono collegare i loro account a siti di terze parti, sui quali le skin possono essere usate come moneta di scambio. Questi siti, però, non verificano in alcun modo l’età degli utenti, e questo potrebbe portare anche dei minorenni a giocare senza alcun controllo!

Secondo un resoconto fatto da Bloomberg, il giro d’affari creatosi intorno a tutti questi scambi si aggirerebbe intorno ai 2.3 miliardi di dollari.

Ora, torniamo a Valve. Quest’ultima non solo sarebbe diventata complice di questo giro, ma avrebbe anche tratto profitto dalle varie transazione fatte su Steam. Il querelante ha infatti affermato di aver comprato delle skin di Counter Strike: Global Offensive proprio per scommettere, perdendoci molti soldi, e ora pretenderebbe un risarcimento da Valve. 

Altri articoli in News

Project Scorpio: Spencer annuncia che la console avrà un ottimo rapporto qualità/prezzo

Matteo Pugliese28 aprile 2017

Tekken 7: il canguro Roger jr assente dal gioco causa animalisti

Matteo Pugliese28 aprile 2017

Injustice 2: un nuovo trailer ci presenta Joker

Matteo Pugliese28 aprile 2017
Playstation

Una nuova Playstation secondo un analista potrebbe uscire nel 2018

Giuseppe Barbieri28 aprile 2017
PlayStation 4 Dragon Quest Loto Edition

Dragon Quest Loto Edition – Annunciato il modello esclusivo Playstation 4

Giuseppe Barbieri28 aprile 2017
Code Vein

Code Vein – Nuova immagine ripresa dal trailer previsto tra qualche giorno

Giuseppe Barbieri28 aprile 2017