Gilmore Girls Revival – Le attrici parlano della possibilità di altri episodi

News
Roberta Galluzzo
Sì è laureata in filosofia all'università di Salerno. Artista marziale di Wushu Kung Fu da 5 anni. Cinema, fumetti e videogiochi sono da sempre una sua passione irrinunciabile.

Sì è laureata in filosofia all'università di Salerno. Artista marziale di Wushu Kung Fu da 5 anni. Cinema, fumetti e videogiochi sono da sempre una sua passione irrinunciabile.

Le protagoniste di Gilmore Girls- A year in the life, Lauren Graham (Lorelai Gilmore) e Alexis Bledel (Rory Gilmore) hanno di recente parlato della possibilità che Gilmore Girls possa ancora continuare dopo il revival promosso da Netflix.

Gilmore Girls: A Year in The Life non è ancora approdato sugli schermi televisivi americani, per quello dovremo attendere il prossimo 25 novembre. Ma nel frattempo il pubblico ha già le sue reazioni positive sulla possibilità che prosegua. I fan di Gilmore Girls si sono chiesti spesso se questa sia davvero la fine o se ci sarà altro dopo i quattro episodi. Le attrici hanno risposto in questo modo in un’intervista a TVLine: “Non possiamo superare un altro colpo al cuore del genere”, ha ironizzato Lauren Graham. “Abbiamo dovuto rivisitare la serie dopo tutto il tempo che è trascorso. Non è stato così facile rimettere i pezzi insieme. Quindi dateci prima il tempo di vedere come è andata, se è davvero una buona conclusione. In un certo senso poi è molto più speciale avere un’unica grande reunion che dia un finale”, si è espressa così Alexis Bledel, puntato sull’idea che bisogna arrivare ad un finale.

gilmore

Lauren ha poi continuato: “Credo che per me, come attrice, ci sia bisogno di una chiusura. Ma non penso che la serie in sé si chiuda. E’ come in quel film horror dove, proprio alla fine, salta fuori un altro elemento pauroso e tutti pensano che potrebbe andare avanti all’infinito. Ecco come mi fa sentire il telefilm, ma non credo continuerà. E’ così che deve finire per Amy Sherman-Palladino. Siamo fiere del lavoro fatto e vogliamo godercelo almeno per un po’”

Alexis le fa eco precisando: “Credo che una parte di Amy vorrebbe che lo show non finisse mai.” entrambe quindi ribadiscono che anche a loro piacerebbe veder continuare Gilmore Girls per molto tempo, solo che per adesso non ci stanno pensando.

Non è una riflessione che dovrebbe scioccare il loro pubblico, nè tanto meno una decisione da prendere così alla leggera, dal momento che, nonostante il talento, nessuna delle due attrici ha avuto molti ruoli di rilievo dopo la fine dello show. Riportarlo alla luce con nuovi episodi potrebbe essere sia in linea con l’attuale trend delle serie tv, sia una soluzione per rilanciare la carriera degli attori.

Esiste, quindi, l’eventualità di vedere un ulteriore seguito, magari con un’altra miniserie, ma tutto dipende anche dagli sceneggiatori, oltre che gli attori.

Altri articoli in News

Netflix: George Clooney produrrà una serie sullo scandalo Watergate

Federica Vacca16 dicembre 2017
game of thrones

Game of thrones – Nuove teorie sul personaggio di Bran nell’ultima stagione

Roberta Galluzzo15 dicembre 2017

IT Crowd: la NBC produrrà un remake della serie britannica

Federica Vacca15 dicembre 2017

“Se David Harbour vincerà il Golden Globe mi raso a zero” parola di Joe Keery

Davide Montalto15 dicembre 2017

SAG Awards 2018: svelate le nomination per cinema e tv!

Federica Vacca14 dicembre 2017

The Punisher rinnovata per una seconda stagione!

Andrea Prosperi13 dicembre 2017