Giancarlo Esposito avrebbe rifiutato un ruolo propostogli dalla Marvel

Cinema
Mirko Casale
Nerd dalla nascita, appassionato di Serie TV, Film e videogiochi. Così ho deciso di condividere queste mie passioni su questo sito.

Nerd dalla nascita, appassionato di Serie TV, Film e videogiochi. Così ho deciso di condividere queste mie passioni su questo sito.

Giancarlo Esposito, noto a molti come Gus Fring, star di Breaking Bad, durante la promo dell’uscita del video de “Il Libro della Giungla”, ha espresso il desiderio di partecipare ad un film Marvel, svelando di essere arrivato persino a rifiutare un ruolo proprio dalla casa editrice statunitense.

Adoro le persone della Marvel” spiega EspositoSo che il mondo Marvel esiste nella realtà Disney. Amo i ragazzi che stanno alla Marvel. Abbiamo cercato di capire come collaborare in qualcosa. Spero ci sia qualcosa. Sono venuti da me con qualcosa per il loro reparto televisivo e poi ho realizzato che, se lo avessi fatto, non sarei mai stato nella condizione di avere quello stesso personaggio nella divisione cinematografica. Una volta che sei in un personaggio Marvel nella versione televisiva, devi rimanere quel particolare personaggio. Non lo possono portare nei film”.

Le parole di Esposito hanno un significato ben preciso. Infatti sebbene il mondo della tv e cinematografico siano collegati, nessun attore legato alla realtà della televisione è stato mai chiamato per far parte di una pellicola Marvel. Non dobbiamo tenere conto di attori come Clark Gregg (Phil Coulson) e Hayley Atwell (Peggy Carter), che sono partiti dal grande schermo.

A nostro parere Giancarlo Esposito sarebbe un attore adatto all’universo MCU, non solo perchè è conosciuto in tutto il mondo per i suoi ruoli di spicco, come in Breaking Bad, Revolution o C’era Una Volta, ma soprattutto perchè è un attore con grandi doti recitative capace di dare ai personaggi non poco spessore.

Nessuno sa quale sia il ruolo che gli è stato proposto, sarebbe apparso in un’altra serie tv Marvel, o magari in un nuovo film?

Da amanti di Breaking Bad quali siamo, possiamo soltanto dire che l’interpretazione e lo spessore che ha dato Esposito al suo personaggio, lo hanno reso uno dei più importanti di tutta la pluripremiata serie tv.

Altri articoli in Cinema

Crepitus – Trailer e poster del nuovo horror con il clown cannibale

Giorgio Paolo Campi20 settembre 2017

Star Wars Mythos: Sideshow Collectibles annuncia una action figure di Obi-Wan Kenobi che riembie il gap tra le due trilogie

Angelo Tartarella20 settembre 2017
tomb raider

Tomb Raider – Pubblicato il primo trailer ufficiale in italiano

Roberta Galluzzo20 settembre 2017

IT – Scene tagliate: il passato di It e quella scena “molto inquietante”

Giorgio Paolo Campi19 settembre 2017

Crossbones: il personaggio tornerà nell’Marvel Cinematic Universe?

Angelo Tartarella19 settembre 2017
Breathe

Breathe: una nuova, magistrale interpretazione di Andrew Garfield

Nicoletta Salvi18 settembre 2017