Gears of war 4 avrà la campagna giocabile in split-screen su PC

News
Antonio Salvatore Bosco
Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Arrivano dal team di sviluppo nuove notizie per Gears of War 4, The CoalitionMike Rayner, il direttore tecnico dello studio, ha confermato che anche la versione PC del titolo supporterà la funzionalità spilt-screen per la modalità co-op. Rayner ha precisato che si è trattato di un lavoro d’amore nonostante la difficoltà per la software house nell’ottenere questa feature. La decisione di includere questa caratteristica è stata presa in seguito al feedback ricevuto dai giocatori di Gears of War Ultimate Edition.

Il supporto allo split-screen è presente in numerosi giochi console però non su PC in quanto è un elemento difficile da implementare poiché su PC sono coinvolte maggiori opzioni. Queste infatti le parole di Rayner: “Abbiamo avuto a che fare con diverse problematiche tecniche, come la regolazione degli input, il posizionamento dell’Interfaccia Utente, la gestione della risoluzione e molti altri aspetti. Aggiungere questa feature non vuol dire semplicemente decidere di piazzarla all’interno del gioco, ma richiede assolutamente un gran lavoro da parte degli sviluppatori; motivo per il quale sempre più spesso è un’aggiunta che viene omessa negli ultimi anni da tante grandi software house”.

Oltre a questo, è stato annunciato che sarà previsto il cross-play in multiplayer tra Windows 10 e Xbox One per Campagna, Orda e multiplayer versus e cooperativo. Inoltre sarà supportato il multiplayer offline in LAN.

Il direttore tecnico ha detto che lo studio si è concentrato su Gears of War 4 come un “titolo di prima classe e apposito per PC”. The Coalition ha imparato dagli errori del rilascio di Gears of War Ultimate Edition e da tutti i miglioramenti che sono stati apportati in seguito.

Lo studio ha adottato un approccio differente per questo quarto capitolo dedicando un team alla versione PC in modo che non fosse un semplice port da quella Xbox One.

Avendo un team apposito si potrebbe pensare che si stia focalizzando su determinati hardware. Rayner però afferma che il team testa il gioco su una vasta gamma di configurazioni hardware quindi non c’è da preoccuparsi.

Ricordiamo che il titolo sarà disponibile dall’11 ottobre per PC ed Xbox One.

Altri articoli in News

Svelati i Games with Gold di Dicembre

Chiara Parisi23 novembre 2017

Ultimo trailer per Black Mirror, avventura grafica in uscita questo mese

Matteo Ivaldi23 novembre 2017

PlayerUnknown’s Battleground, nuove armi e molto altro nell’aggiornamento 1.0

Chiara Parisi22 novembre 2017

Le casse premio uguali al gioco d’azzardo? La commissione in Belgio dice di sì

Federico Peres22 novembre 2017

Assassin’s Creed: Origins, disponibile la seconda Prova degli Dei

Chiara Parisi21 novembre 2017

Brutal Legend gratuito su Humble Bundle

Federico Peres21 novembre 2017