Gamevice ha intentato causa a Nintendo per via di Switch

News
Alessandro d'Amito
Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.
@Siberian89

Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.

Gamevice ha intentato causa per un processo civile contro Nintendo per via del mancato rispetto di un loro brevetto riguardante il Wikipad e i controller chiamati Gamevice, secondo la compagnia americana infranto dalla realizzazione e vendita di Nintendo Switch.

Secondo quanto dichiarato tramite i documenti ufficiali, Switch sarebbe fin troppo simile al concetto che Wikipad aveva inizialmente concretizzato, con un tablet basato su Android con touch screen con controller collegabili. Nello specifico, i brevetti infranti riguarderebbero i controller estraibili realizzati da Gemavice per tablet Android e Apple e il ponte centrale della console Wikipad.

Wikipad

Se la causa dovesse arrivare a compimento ed essere vinta da Gamevice, la società americana richiederebbe a Nintendo un rimborso per il danno subito e per i costi dovuti alle spese legali. Per quanto concettualmente il Wikipad e Switch sembrano essere abbastanza vicini, bisognerà analizzare la documentazione dei brevetti inviata assieme alla causa per poter sapere se il fatto sussista o meno.

Considerando sempre che la decisione finale spetta al giudice, sempre ammesso che si arrivi a processo e che questa causa arrivi a compimento, stiamo parlando di controlli da effettuare a livello tecnico e non tanto concettuale, essendo la prima una console ibrida e la seconda un sistema di controllo applicabile a tablet. Mentre attendiamo sviluppi, fateci sapere cosa ne pensate.

Gamevice

Fonte: Engadget, causa

Altri articoli in News

Metro: Exodus potrebbe essere molto più vasto di tutti gli altri capitoli della saga

Chiara Parisi22 gennaio 2018

Amy Henning: I giocatori chiedono i Single player ma non li comprano

Francesco Damiani22 gennaio 2018

Mario+Rabbids: Emergono nuove informazioni sul DLC di Aprile

Francesco Damiani22 gennaio 2018

Un Pokémon GO: Community Day di successo!

Marco Pasqualini22 gennaio 2018

Nintendo Switch: un nuovo supporto per i nostri smartphone

Francesco Damiani21 gennaio 2018

Age of Empires: Definitive Edition, annunciata una nuova data di rilascio

Chiara Parisi21 gennaio 2018