Game of Thrones: rivelato il ruolo di Ed Sheeran

News
Gloria Graziani

La settima stagione di Game of Thrones vedrà apparire Ed Sheeran in un piccolo ruolo ed il cantante ha recentemente rivelato i dettagli di questo suo cameo. Sheeran ha conquistato il mondo della musica pop con il suo stile, ma non è nuovo ad apparizioni in serie tv. Due anni fa infatti, aveva preso parte alla serie televisiva statunitense creata da Kurt Sutter, The Bastard Executioner.

Questa estate Sheeran tornerà sul piccolo schermo nella nota serie fantasy. La sua partecipazione era stata rivelata dagli showrunner David Benioff e D.B Weiss. Entrambi avevano fortemente voluto il cantante nello show come sorpresa per Maisie Williams (Arya Stark), sua grande fan. Finora tutti i dettagli sul suo ruolo erano rimasti nell’ombra, ma in un’intervista ha chiarito ogni dubbio. Ospite del programma radiofonico The Hits Radio, il cantante ha affermato che la sua sarà una piccola parte che includerà anche Arya e che potremmo apprezzare tutto il suo talento musicale.

“So quale ruolo andrò ad interpretare. Non morirò, non morirò”, aveva già rilasciato per The Daily Star. Sappiamo quindi che non sarà nell’elenco delle morti più scioccanti del telefilm e che la sua parte non durerà più di cinque minuti.

Sheeran non è il primo del mondo della musica che fa un’apparizione in Game of Thrones, molti l’hanno preceduto. I Mastodon, gruppo musicale heavy metal/post-hardcore, avevano suonato sullo sfondo della battaglia di Hardhome, nel terzultimo episodio della quinta stagione. I Sigur Rós, gruppo musicale post-rock islandese, erano i musicisti al matrimonio in cui Joffrey ha incontrato il suo destino ed hanno anche contribuito ad una versione di “Rains of Castamere” (Le piogge di Castamere) per la colonna sonora. Il batterista dei Coldplay, Will Champion, è apparso nella nona puntata della terza stagione, interpretando un ragazzo che suonava un tamburello.

Non si sa nulla sul compenso che Sheeran percepirà per la sua performance, ma possiamo indovinare che sarà più basso rispetto a quello dei principali attori. Infatti, per la settima e per l’ottava stagione, alcuni di loro hanno un compenso ad episodio che supera il milione di dollari. 

Game of Thrones tornerà con la settima stagione il 16 Luglio e verrà trasmesso in contemporanea, con la messa in onda americana, da Sky Atlantic.

Fonte: Screenrant

Altri articoli in News

game of thrones

Game of thrones – Nuove teorie sul personaggio di Bran nell’ultima stagione

Roberta Galluzzo15 dicembre 2017

IT Crowd: la NBC produrrà un remake della serie britannica

Federica Vacca15 dicembre 2017

“Se David Harbour vincerà il Golden Globe mi raso a zero” parola di Joe Keery

Davide Montalto15 dicembre 2017

SAG Awards 2018: svelate le nomination per cinema e tv!

Federica Vacca14 dicembre 2017

The Punisher rinnovata per una seconda stagione!

Andrea Prosperi13 dicembre 2017

The Orville, la prima stagione, la Recensione – No Spoiler

Angelo Tartarella12 dicembre 2017