Fallout 4: Bethesda risponde alle accuse sulle mod per PS4

News
Maria Elena Sirio
Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

La faccenda delle mod dedicate a Fallout 4 era già stata risolta e aveva visto Sony uscirne colpevole, eppure molti utenti sembrano non esserne ancora convinti.

Bethesda, infatti, è stata nuovamente accusata su Twitter di aver ostacolato l’arrivo su PS4 delle mod a causa di un contratto di esclusività firmato con Microsoft.

A rispondere alle accuse è stato Pete Hines, portavoce di Bethesda, che ha per spiegato la situazione e accusato nuovamente Sony in un tweet:

Come si può leggere dal tweet, Hines afferma: “Non è assolutamente veroAvremmo pubblicato le mod su PS4 già da qualche tempo se fosse stato per noi. Ma ci hanno detto di no”.

Dopo una risposta simile non possono più esserci dubbi.

Altri articoli in News

Annunciato l’Italian Video Games Awards, un premio ormai quasi Internazionale

Chiara Parisi15 dicembre 2017

One Piece: World Seeker sarà simile a Metal Gear Solid

Marco Pasqualini14 dicembre 2017

Injustice 2 – disponibile la prova gratuita su Xbox One e PlayStation 4

Alessandro d'Amito13 dicembre 2017

Life is Strange arriverà su iPhone e iPad – disponibile il preordine

Alessandro d'Amito13 dicembre 2017

The Wardrobe – Limited Plum Edition in pre-order sul sito ufficiale del gioco

Alessandro d'Amito13 dicembre 2017

Overwatch: Magico Inverno, l’evento invernale che porta nuove skin e modalità

Chiara Parisi13 dicembre 2017