Cinema
Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino e Matera. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino e Matera. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

“Dietro la maschera. Sotto il casco. Grandi persone. Piccoli ruoli.”

Questo è il sottotitolo del documentario realizzato da Jon SpiraElstree 1976, dedicato ad una parte inesplorata dell’universo di Star Wars, le comparse. Tante le galassie che nei decenni si sono create e continuano a ruotare attorno alla saga fantascientifica di Guerre Stellari, molte di esse giacciono ancora nell’ombra ed altre stanno iniziando ad emergere. Elstree 1976 promette di fare questo, donare luce e gloria alle tante comparse che hanno reso grandi i film di Star Wars.

Che fossero alieni oppure stormtrooper dietro maschere di gomma il cui volto era celato da un casco bianco, Elstree 1976 rintraccia 10 grandi comparse quattro decenni più tardi, raccontando le loro storie sia prima che dopo il loro incontro ravvicinato con George Lucas.

Se la saga ambientata in una galassia lontana lontana è riuscita a scrivere una parte della storia del cinema, lo dobbiamo anche alla perfezione e all’armonia dei ruoli secondari, poiché da piccoli ruoli derivano grandi film, parafrasando zio Ben (da SpiderMan).

elstree-1976

Se anche voi volete vivere l’emozione del “dietro le quinte” del film di fantascienza più famoso di sempre, il documentario Elstree 1976 sarà al cinema domani 16 Novembre in tutte le sale UCI e The Space.

Noi di NerdPlanet.it in collaborazione con Wanted Cinema, mettiamo a disposizione i voucher sconto sul biglietto di ingresso per questo fantastico documentario. Per averlo, contattateci privatamente su Facebook. Saremmo lieti di fornirvi il coupon valido per la giornata di domani! Buona visione.

Altri articoli in Cinema

Fox: James Franco sarà l’Uomo Multiplo!

Alessio Lonigro17 novembre 2017

Star Wars – Gli ultimi Jedi: il commento di Rian Johnson per rassicurare i fan

Annamaria Rizzo17 novembre 2017
Flashpoint

Flashpoint – Ezra Miller parla dell’impatto del film sull’universo DC

Luca Paura17 novembre 2017

Il sequel di Animali Fantastici ha un titolo e una prima immagine ufficiale

Matteo Ivaldi16 novembre 2017

Auguri per la tua morte, la Recensione – NO SPOILER

Angelo Tartarella16 novembre 2017

Marvel Studios: Kevin Feige parla dei prossimi film

Alessio Lonigro15 novembre 2017