Dylan Dog: The old boy is back

Fumetti
Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino e Matera. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino e Matera. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Giuda ballerino! Dopo la prima fortunatissima collana riguardo l’investigatore dell’incubo Dylan Dog (ovvero “I Colori della Paura”), nata dalla collaborazione tra Bonelli, Corriere della sera e la Gazzetta dello sport, il 27 Luglio prenderà il via un’altra imperdibile collana: “Il Nero della Paura”. 

A dare la notizia della nuova collaborazione è proprio Roberto Recchioni, direttamente dalla sua pagina Facebook. Da quest’ultima si apprende anche che, ad essere pubblicate in questa nuova collana, saranno delle storie brevi, comparse in varie raccolte e dedicate all’indagatore dell’incubo. Ogni albo sarà di 48 pagine e costerà 2,50 (più il prezzo del giornale).

Il primo volume, intitolato “Il bianco e il nero”, sarà una storia inedita del nostro Old Boy, firmata dai leggendari Paola Barbato e Corrado Roi. Conterrà, inoltre, anche due racconti scritti dal papà di Dylan Dog, Tiziano Sclavi.

Dalle dichiarazioni di Recchioni si apprende che questa prima storia sarà l’unica inedita prevista per ora, e che fungerà da prologo per una storia che apparirà su una delle prossime pubblicazioni mensili.

Altri articoli in Fumetti

Second Sight Vol. 1, la Recensione – No Spoiler

Angelo Tartarella14 novembre 2017

Mob Psycho 100 #1: Non Stressate Quel Ragazzo

Redazione11 novembre 2017

The Wicked + The Divine Vol. 1-3, la Recensione – No Spoiler

Angelo Tartarella10 novembre 2017

DRAGON BALL QUIZ BOOK: SOLO PER VERI SAIYAN!

Redazione10 novembre 2017

Landis, Camuncoli e Skybound: arriva GREEN VALLEY

Redazione10 novembre 2017

Witch Doctor #1, la Recensione – No Spoiler

Angelo Tartarella9 novembre 2017