News
Giuseppe Barbieri
Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Ultimamente molti fan esperti nel campo della computer grafica si dilettano a creare scene o gameplay tratti dai videogiochi. E questa volta pare sia toccato il turno di Dragon Ball, saga a cui moltissimi fan tengono molto e che li ha accompagnati durante la loro crescita, partendo dal fumetto del celebre Mangaka Akira Toriyama, per poi arrivare sui grandi schermi di tutto il mondo, e infine sbarcare sulle console.

maxresdefault (1)

Nel video vediamo Goku nella forma Super Saiyan di  livello, svolgere varie azioni, come per esempio cimentarsi nella creazione e nel lancio della famosa sfera Genkidama , successivamente vediamo come il creatore di queste sequenze sia riuscito anche a creare un menù principale dove una volta entrati ci troveremo davanti a tante opzioni, tra queste spicca l’opzione di personalizzazione del personaggio(un pò come nella saga di Xenoverse).

In seguito vedremo anche l’introduzione di una sorta di multigiocatore caratterizzata dalla presenza di Vegeta (anche lui) in forma Super Saiyan di 4° livello.

Notiamo poi come lo “sviluppatore” abbia aggiunto dettagli particolari, come il sangue (forse anche troppo) che fuoriesce mentre Goku si scontra con Vegeta, senza contare tutti gli altri tipi di suoni che non sono mai mancati nella serie televisiva di Dragon Ball, ma la cosa ancor più impressionante è l’immensa area di gioco creata. Tuttavia, di fronte a tanta magnificenza (se vogliamo trovare il pelo nell’uovo), si può dire che questo gameplay non è il massimo, andrebbero migliorate tante cose, come: la videocamera (in alcune parti si sposta troppo velocemente), miglioramento grafico dell’ambiente circostante, il movimento dei personaggi con le corrispettive mosse, migliorare gli effetti speciali (lancio si sfere energetiche), risolvere alcuni bug (come la coda che entra dentro il corpo di Goku quando si sposta), e infine il calo continuo di frame (che da una fluidità discontinua).

dragonball-unreal-engine-4

In ogni caso potrete sempre consolarvi acquistando Dragon Ball Xenoverse 2, che non ha nulla da togliere a questo, se non il motore grafico: Unreal Engine 4, che è tra quelli più usati fra le Software House di tutto il mondo.

 

Altri articoli in News

One Piece: World Seeker sarà simile a Metal Gear Solid

Marco Pasqualini14 dicembre 2017

Injustice 2 – disponibile la prova gratuita su Xbox One e PlayStation 4

Alessandro d'Amito13 dicembre 2017

Life is Strange arriverà su iPhone e iPad – disponibile il preordine

Alessandro d'Amito13 dicembre 2017

The Wardrobe – Limited Plum Edition in pre-order sul sito ufficiale del gioco

Alessandro d'Amito13 dicembre 2017

Overwatch: Magico Inverno, l’evento invernale che porta nuove skin e modalità

Chiara Parisi13 dicembre 2017

Harry Potter: Hogwarts Mystery – Annunciato il videogame per smartphone!

Andrea Prosperi13 dicembre 2017