Doctor Strange: i Marvel Studios hanno piani per un sequel

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Lo scorso anno abbiamo assistito al rilascio internazionale della prima pellicola dedicata interamente al Doctor Strange, uno dei personaggi più conosciuti dai lettori di fumetti ma decisamente meno riconoscibile per il pubblico generalista.

Fortunatamente, il film con protagonista il talentuoso Benedict Cumberbatch (diventato celebre soprattutto per la serie TV britannica Sherlock) nei panni di Stephen Strange si è rivelato un successo sia dal punto di vista degli incassi che della critica e, al momento, Doctor Strange rimane uno dei film più folli del MCU.

Nonostante ciò, i Marvel Studios non hanno mai annunciato ufficialmente un sequel sullo Stregone Supremo, lasciando un po’ nel dubbio le sorti del personaggio.

Intervistato al riguardo, il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha confermato che ci sono piani per una seconda pellicola e che vorrebbero raccontare di più su Strange in un sequel.

Parallelamente a questa dichiarazione, il regista del primo film, Scott Derrickson (Sinister, Sinister 2) ha pubblicato su Twitter una vignetta piuttosto singolare tratta da una vecchia storia di Strange in cui il personaggio ha alcuni problemi con la Cappa della Levitazione


La questione del mantello è sicuramente interessante ed è stata anche trattata in film d’animazione come Gli Incredibili ma, nel MCU, è sempre passata in secondo piano… che il regista abbia intenzione di inserire questo simpatico elemento nel sequel? Solo il tempo ce lo dirà…

Fonte: Hollywood Reporter

Altri articoli in Cinema

Solo: A Star Wars Story, gli ex-registi parlano del loro licenziamento

Luca Paura20 novembre 2017

Thor: Ragnarok – la pellicola dei Marvel Studios supera i 700 milioni di dollari

Alessio Lonigro20 novembre 2017

Confermati i cameo di Gary Barlow e dei principi William e Harry in Star Wars: Gli Ultimi Jedi

Matteo Ivaldi20 novembre 2017

Ant-Man & The Wasp: Lawrence Fishburne parla del film!

Alessio Lonigro19 novembre 2017

Fox: James Franco sarà l’Uomo Multiplo!

Alessio Lonigro17 novembre 2017

Star Wars – Gli ultimi Jedi: il commento di Rian Johnson per rassicurare i fan

Annamaria Rizzo17 novembre 2017