News

Dettagli sul combat system di God of War

News
Alessandro Niro
Nato il 16 luglio 1988, è stato fin da bambino appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e fumetti. Ex redattore/recensionista di varie testate giornalistiche e attualmente titolare di una società Informatica, ha deciso di aprire una propria freepress dedicata al mondo nerd. La passione per quello che fa ed ama, non lo ha mai fermato davanti a niente e nessuno.

Nato il 16 luglio 1988, è stato fin da bambino appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e fumetti. Ex redattore/recensionista di varie testate giornalistiche e attualmente titolare di una società Informatica, ha deciso di aprire una propria freepress dedicata al mondo nerd. La passione per quello che fa ed ama, non lo ha mai fermato davanti a niente e nessuno.

Abbiamo già parlato sul nostro portale di God of War, gioco presentato all’E3 2016 che prosegue la storia di Kratos e di cui potete trovare tutte le informazioni in merito nella nostra area dedicata.

In questi giorni, Jeet Shroff di Sony Santa Monica ha svelato alcuni dettagli riguardo al sistema di combattimento del nuovo episodio, il quale sarà decisamente differente rispetto ai titoli precedenti.

Il nostro barbuto protagonista brandirà questa volta un’ascia, a differenza delle lame degli episodi precedenti, la quale sarà controllata tramite i grilletti del DualShock. I giocatori potranno utilizzare l’arma per colpire i nemici in attacchi corpo a corpo oppure, come già visto nel trailer presentato alla fiera losangelina, potrà essere lanciata per stordire i nemici. Ancora non ci è stato rilevato nulla in merito al potere magico che sarà possibile utilizzare. Possiamo vedere infatti sull’arma, delle strane rune che introdurranno sicuramente la magia nel capitolo.

Un’altra novità riguarda il figlio di Kratos, il quale ci accompagnerà per tutta l’avventura e ci darà una mano nello sterminio delle creature. Il personaggio avrà delle caratteristiche ed abilità con la possibilità di migliorarle col proseguire del gioco. Basterà premere un tasto per richiedere il suo intervento.

Altri articoli in News

Far Cry 5: abbiamo il trailer gameplay, abbiamo la gioia!

Lorenzo Prattico23 agosto 2017

Mass Effect, Patrick Söderlund assicura ai fan che la serie non è morta!

Matteo Pugliese23 agosto 2017

Injustice 2: Hellboy, Raiden e Black Manta pronti alle botte

Lorenzo Prattico23 agosto 2017

Agony si fa in quattro: nuovi screenshots del capitolo

Lorenzo Prattico23 agosto 2017
Ace Combat 7

Ace Combat 7 – i motivi del multipiattaforma e del mancato arrivo su Switch

Alessandro d'Amito23 agosto 2017
Fear Effect Reinvented

Fear Effect Reinvented – trailer del remake dello shooter federe all’originale

Alessandro d'Amito23 agosto 2017