Dalla Games Week tutti i dettagli per Watch Dogs 2

News
Maria Elena Sirio
Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Pronti a tornare nella DeadSec? Non ne eravamo certi e, per convincerci, siamo andati a curiosare nello spazio dedicato a Watch Dogs 2 presente alla Milan Games Week 2016. Sinceramente, siamo entrati nella sala apposita con la speranza di provare almeno una piccola parte del titolo.

All’evento, invece, ci è stato mostrato soltanto un gameplay, fatto da un tester in diretta e commentato nei dettagli. Amara scoperta per tutti i presenti in sala ma, delusione a parte, dalla sequenza giocata sono trapelati interessanti dettagli, alcuni già noti e altri più nascosti.

Il protagonista dell’action open world sarà Marcus, un ragazzo estremamente intelligente e membro della DeadSec. Quest’ultima è una compagnia di hacker che combatte per svelare al mondo gli intrighi del politico Mark Thruss e fare in modo che non venga eletto. Come farlo? Sventando i suoi piani e trovando le prove incriminanti.

Nel gameplay mostrato, Marcus doveva infiltrarsi in uno degli attici del politico – ovviamente pieno di guardie – e hackerare i suoi computer, in modo tale da ottenere nuove tracce delle sue attività illegali. Oltre ad essere intelligente, il nostro protagonista è anche agile: Marcus fonde alla perfezione capacità informatiche e parkour, che gli consentiranno di muoversi agilmente per la città ed eventualmente, scappare da guardie e polizia.

Per aiutarsi nelle sue missioni il giovane hacker potrà anche usufruire di alcuni droni che, grazie ad un controllo remoto, potranno essere utilizzati sia per hackerare sia per distrarre o stordire. Le missioni possono essere affrontate in tre modi diversi: fantasma, prestigiatore e aggressivo.

La mania dei selfie è spuntata anche nel mondo dei videogiochi. Per migliorare le abilità in Watch Dogs 2, infatti, sarà necessario avere sempre più “follower”. Vi state chiedendo come? Semplice, basta andare in uno dei luoghi di interesse della città, scattarsi un selfie e pubblicarlo su “Invite“, il social network del gioco.

Infine, anche se potrebbe sembrare un dettaglio poco importante in un gioco del genere, bisogna precisare che la guidabilità dei veicoli sembra molto migliorata.

Ricordiamo che Watch Dogs 2 uscirà il 15 novembre Playstation 4, Xbox One e PC.

Altri articoli in News

Detective Pikachu: ecco il nuovo trailer

Carmen Graziano23 febbraio 2018

Warner Bros. crea la prima Escape Room a tema Tomb Raider

Carmen Graziano23 febbraio 2018

Hokuto Ga Gotoku riceve una demo sul Playstation Store giapponese

Antonio Salvatore Bosco22 febbraio 2018

Super Mario Odyssey si aggiorna introducendo la Caccia al Palloncino

Francesco Damiani22 febbraio 2018

Assassin’s Creed Origins: nel Discovery Tour è censurato il nudo artistico

Antonio Salvatore Bosco22 febbraio 2018

Pokémon su Switch: le immagini trapelate sugli starter sono false

Antonio Salvatore Bosco21 febbraio 2018