Cyberpunk 2077: alla ricerca di un produttore

News
Maria Elena Sirio
Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

CD Projekt RED, terminato l’impegno e la dedizione per The Witcher 3, ha ora la possibilità di dedicarsi completamente al progetto riguardo Cyberpunk 2077. 

Purtroppo, le cose non sono così facili. CD Projekt sarebbe infatti alla ricerca di un produttore che possa dedicarsi al progetto, e non uno qualunque. Le caratteristiche necessarie sono state scritte all’interno di un annuncio di lavoro pubblicato nelle scorse ore dal team: si cerca una persona talentuosa, con almeno due anni di esperienza nella produzione di film ad alto budget o giochi AAA, in grado di gestire quotidianamente tutti gli aspetti legati alla produzione del titolo. La società offrirà massimo supporto al candidato, affiancandogli fin da subito un interprete e offrendo lezioni di lingua polacca.

Sapere della presenza di questa ricerca fa ben sperare anche se, allo stesso tempo, permette anche di capire che il progetto per Cyberpunk 2077 è ancora allo stadio base.

Altri articoli in News

Need for Speed Payback, anche Ghost Games decide di migliorare il sistema di progressione

Chiara Parisi18 novembre 2017

Endless Space 2 per il Weekend Gratis di Steam

Federico Peres18 novembre 2017

L’ottava edizione dei G2A Deal è Online con cinque titoli a prezzo stracciato

Chiara Parisi17 novembre 2017

Star Wars Battlefront II, Dice rimuove temporaneamente le microtransazioni

Chiara Parisi17 novembre 2017

Ubisoft aprirà un nuovo studio a Berlino che lavorerà a Far Cry

Federico Peres17 novembre 2017

Rainbow Six Siege, annunciato con un trailer un nuovo operatore.

Chiara Parisi17 novembre 2017