News
Giuseppe Barbieri
Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Ad una settimana di anticipo, è stata pubblicata la intro di Vicarious Vision dedicata alla remastered di Crash Bandicoot N. Sane Trilogy. Il video, che troverete in testa all’articolo, mostrerà il vecchio Crash che si accinge a saltare all’intento di una speciale macchina del tempo, sputandolo poi fuori nella sua versione ringiovanita.

Tra le simpatiche novità introdotte nella trilogia, vi informiamo che Coco Bandicoot sarà giocabile (al posto di Crash) in tutti e tre gli episodi, era questo il famoso annuncio che Activision aveva in serbo per l’E3.

Per chi non ne fosse al corrente, deve sapere che, durante la giornata di ieri, sono trapelati sul web i trofei del mai annunciato DLC Lost Treasure, quest’ultimo prevedeva due esclusivi livelli per PS One, e il motivo per cui vennero cancellati fu perché vennero considerati troppo difficili. Al momento Activision non ha rilasciato dichiarazioni in merito e pertanto restiamo in attesa di conferme o di smentite.

Lasciandovi alla visione dei due filmati, vi ricordiamo che Crash Bandicoot N. Sane Trilogy sarà disponibile dal 30 Giugno su PlayStation 4.

Altri articoli in News

Aonuma avrebbe confermato di essere già al lavoro sul nuovo Zelda

Imma Marzovilli18 dicembre 2017

Darksiders 3, Furia si mostra in un nuovo gameplay

Chiara Parisi18 dicembre 2017

Pokemon Go: Groudon aggiunto nelle battaglie raid

Marco Pasqualini17 dicembre 2017

Annunciato l’Italian Video Games Awards, un premio ormai quasi Internazionale

Chiara Parisi15 dicembre 2017

One Piece: World Seeker sarà simile a Metal Gear Solid

Marco Pasqualini14 dicembre 2017

Injustice 2 – disponibile la prova gratuita su Xbox One e PlayStation 4

Alessandro d'Amito13 dicembre 2017