Ci risiamo con i problemi con The Division: Underground

News
Alessandro Niro
Nato il 16 luglio 1988, è stato fin da bambino appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e fumetti. Ex redattore/recensionista di varie testate giornalistiche e attualmente titolare di una società Informatica, ha deciso di aprire una propria freepress dedicata al mondo nerd. La passione per quello che fa ed ama, non lo ha mai fermato davanti a niente e nessuno.

Nato il 16 luglio 1988, è stato fin da bambino appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e fumetti. Ex redattore/recensionista di varie testate giornalistiche e attualmente titolare di una società Informatica, ha deciso di aprire una propria freepress dedicata al mondo nerd. La passione per quello che fa ed ama, non lo ha mai fermato davanti a niente e nessuno.

I problemi con il titolo Ubisoft, The Division, sembrano non terminare mai, nuovi problemi anche per la nuova espansione uscita oggi denominata Underground.

Molte sono state le problematiche fino ad ora riscontrate dagli utenti: code al matchmaking interminabili, assenza dell’espansione anche se si possiede un Season Pass e vari problemi di connessione. Il gioco non sta facendo altro che buttare cattiva luce sulla software house, più che un gioco, The Division è diventata oramai una barzelletta per il popolo del web.

Di seguito alcuni tweet rilasciati sul canale ufficiale del gioco.

 



 

 

Altri articoli in News

N. Sane Trilogy

Le vendite di N. Sane Trilogy, secondo un analista, ammontano a 2,5 milioni

Giuseppe Barbieri24 settembre 2017
Dissidia Final Fantasy NT

Dissidia Final Fantasy NT – Confermato, in un video, la presenza di Noctis

Giuseppe Barbieri24 settembre 2017

Sonic Force è sceso in pista: correte al trailer, ma tipo adesso

Lorenzo Prattico24 settembre 2017

Inside continua a mietere vittime: presto anche su Switch!

Lorenzo Prattico24 settembre 2017

L’Attacco dei Giganti 2 sbranerà umani su PS4, Ps Vita, PC e Switch

Lorenzo Prattico24 settembre 2017

Pokemon Go: al via l’evento Equinozio

Marco Pasqualini23 settembre 2017