News
Daniele Castigliego

Nato nel ferragosto del 1995 a Mestre (Venezia), all’età di 6/7 anni ha cominciato a giocare ai videogiochi e da lì è stata tutta un’ascesa fino ad oggi dove le mie più grandi passioni oltre ai videogames sono i fumetti, i manga e le serie TV. Non ha un genere preferito di videogiochi, gli piacciono tutti indistintamente (tranne quelli di strategia). Grandissimo divoratore di fumetti, Marvel e DC Comics, anche se in fondo in [..]

Era il 25 ottobre del 1996 quando l’azienda britannica Core Design rilasciò per la prima volta il primo titolo dedicato all’esploratrice avventuriera Lara Croft.

Tomb Raider ha celebrato quindi il suo 20° anniversario quest’anno e il presidente di Square Enix Yosuke Matsuda è apparso in un video messaggio (che potrete vedere qui sopra) dove augura buon compleanno alla serie.

Matsuda è conosciuto per essere un giocatore molto dedito e spiega che uno dei suoi Tomb Raider preferiti è Tomb Raider: Legend. Inoltre menziona il fatto che sente che la serie si evolverà ulteriormente.

Nonostante tutto, molti giocatori affezionati a Lara Croft e Tomb Raider non hanno accolto con molto entusiasmo la celebrazione avvenuta, per loro al di sotto delle aspettative sperate. Un utente ha scritto una lettera di considerazione alla Senior Community Manager Meagan Marie e a tutto il team di Crystal Dynamics:

Cara Meagan, Prima di tutto voglio ringraziarvi per l’impegno che state mettendo per celebrare i vent’anni di Tomb Raider con uno splendido libro completo di cose interessanti. Sono sicuro che la sua lettura sarà davvero piacevole per ogni fan di Tomb Raider. Anche se, io e molti altri fans siamo preoccupati riguardo la mancanza di un gioco per un traguardo così importante che è il 20° anniversario della nostra amata Lara Croft e Tomb Raider. L’unica cosa che vi chiediamo è quello di dirci se, a parte una possibile uscita della versione PlayStation di Rise of the Tomb Raider, c’è una possibilità concreta di ricevere qualsiasi altro materiale digitale per questo anniversario (remasters, remake o un gioco celebrativo). Per favore comprendi le nostre preoccupazioni e ti prego di non lasciarci sperare in qualcosa che forse non accadrà. Grazie per l’attenzione.

Naturalmente, questa è solo una delle lettere pervenute allo studio. Con l’apertura dell’E3 2016, si aspettavano ovviamente qualcosa di più importante e significativo, cosa che purtroppo non è avvenuta.

Altri articoli in News

Hearthstone: in arrivo un Nerf per la carta del Ladro “Esplorare gli Abissi”

Antonio Salvatore Bosco29 giugno 2017

G2A: il marketplace si rinnova. Parola d’ordine, maggiore trasparenza

Antonio Salvatore Bosco29 giugno 2017

Monster Hunter World: Capcom spiega perché il titolo arriverà qualche mese dopo su PC

Antonio Salvatore Bosco29 giugno 2017

Rocket League: Psyonix chiedi costantemente a Sony il cross-play

Antonio Salvatore Bosco29 giugno 2017

Playstation Plus di Luglio: Confermati Until Dawn e Game of Thrones

Alessandro Niro29 giugno 2017

Speciale saldi Steam – Le migliori avventure grafiche

Gerardo Americo28 giugno 2017